Il blog con il giornale dentro

Il mondo passa da Via Baiettini

Via Baiettini innova e diventa una "Temporary Gallery Space". Una iniziativa originale quasi Verbania fosse una località turistica con voglia di "internazionalizzarsi"...

Il mondo passa da Via Baiettini
Immagine 1
Le innovazioni ci piacciono, ci piace chi ci mette del suo, chi si mette in gioco e "BAIETTINI 18" è questo.
Ralph Gibson, uno dei più grandi maestri della fotografia statunitense, le sue opere hanno trovato collocazione nei musei più importanti del pianeta, come il celeberrimo MoMA di New York... espone in via Baiettini.

Nel cuore del centro storico di Intra c'è via Baiettini, un tempo protagonista della vita della città ed oggi senza una precisa identità, una via un po' anonima ma pur sempre con il fascino di un luogo in cui la storia è passata. Sono luoghi così che si prestano ad innovare , che essendo alla ricerca di una nuova caratterizzazione invitano e si prestano ai creativi. Così nasce l'idea di  un "Temporary Gallery Space", una galleria d’arte, che apre i battenti giovedì 28 aprile alle ore 18.00 (inaugurazione con musica live) con la mostra del già citato Ralph Gibson.

L'idea è questa: un artista di qualità riconosciuta con cadenza quindicinale. "Baiettini 18" rimarrà aperta fino a settembre inoltrato, ospitando workshop e discussioni con artisti, galleristi e collezionisti.

Questa è la Verbania che ci piace!



3 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di claudio !!
claudio
22 Aprile 2016 - 20:32
 
questa è la Verbania che mi piace!
Vedi il profilo di Chiara Fornara Bell'idea
Chiara Fornara
22 Aprile 2016 - 23:37
 
Anche a me piace e penso che l'iniziativa vada sostenuta!
Vedi il profilo di Livio Tutte...
Livio
23 Aprile 2016 - 09:02
 
Tutte le iniziarive che abbiano lo scopo di arricchire la città ed incentivare il turismo vanno sostenute ed incrementate. Complimenti e speriamo abbia seguito!



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti