Il blog con il giornale dentro

cosa c'

Inserisci quello che vuoi cercare
cosa c' - nei post

Nuovo assessore, quindi? - 30 Settembre 2022 - 11:25

Dai resoconti vari letti su diverse testate, pare che il neo assessore alla sua presentazione abbia detto pochino e che il Sindaco abbia ancora "mazzuolato" Scalfi... La scena è stata utile per ribadire idee e concetti vecchi, sbagliati e autoreferenziali come sempre.

Muri e bene comune - 27 Settembre 2022 - 08:51

Dopo questa tornata elettorale chissà se la sinistra inizierà ad essere un po' meno "chic" e un po' più "radical"? Di sicuro sarebbe il caso di riflettere sul significato del concetto di "bene comune". la mia sola risposta al momento è continuare ad occuparmi di territorio, quindi pubblico di seguito testo e foto arrivatemi da un affezionato lettore, che a suo modo pone dei quesiti ai nostri amministratori.

La politica (pessima) della sanità (allo sfascio) - 7 Luglio 2022 - 15:47

La regione non ascolta il territorio, ma il territorio ragiona davvero prima di esprimersi attraverso i suoi rappresentanti? Il tema mai affrontato restano le EMERGENZE! Ossola e Verbano hanno diritto al DEA, ma di questo tema chi ne parla? Anche la stampa che notoriamente da parecchio non approfondisce ma "riporta ciò che capisce" , non è che ci aiuti.

Le modifiche in corso d'opera di cui non si saprà mai nulla davvero - 31 Maggio 2022 - 12:46

La Verbania surreale del "fare" (a vanvera). Spiagge "per alpinisti", parcheggi spariti, ville con piscina che sorgeranno in riva al lago per i magici spostamenti di volumi... e tanto altro si potrebbe dire, ma la parola la lascio a un lettore che mi invia il testo e le foto che qui sotto.

La libera interpretazione della "pifferaia magica" - 16 Maggio 2022 - 10:56

C'è questa tendenza verbanese a inaugurare la stessa cosa più volte... spiagge , ciclabili, cantieri di ogni sorta. C'è questa tendenza verbanese a prendere in giro i cittadini gettandogli fumo negli occhi, il capolavoro di oggi? La bufala degli sconti sui rifiuti, ma a titolo di promemoria vi facci qualche altro esempio.
cosa c' - nei commenti

Parcheggi e la stupidità di certa politica (e certi elettori) - 9 Gennaio 2020 - 09:17

opere pbbliche
Attendo da anni il completamento del bellissimo tratto di pista ciclabile che da Pallanza arriva quasi a Intra, ma che al momento si ferma alla biblioteca. Manca poco per completarla e permettere a pedoni e bici di raggiungere Intra dal Teatro Maggiore in modo confortevole. In effetti però hai ragione tu, dopo aver attraversato il San Bernardino la ciclabile finirebbe in un enorme e deprimente posteggio. Continuo a pensare che con i soldi del posteggio di piazza mercato, si potrebbero costruire delle bellissime ciclabili e sistemare tutti i sentieri del Monterosso, opere che attirerebbero senz'altro più turisti o gradevole la vita dei verbanesi che non il nuovo posteggio. In Liguria c'è una ciclabile lunga 24 km che da Sanremo arriva a San Lorenzo e che anche d'inverno è frequentatissima. Vi sono 4 noleggi bici e numerosi punti ristoro. La caratteristica principale e che la carreggiata per le auto rimane separata dalla ciclabile / pedonale da una barriera verde. Chi percorre la ciclabile non si sente su una strada. Hanno saputo sfruttare il loro territorio in modo appropriato, cosa che per esempio non è stata capace di fare Imperia .......

Lettera aperta a "costruttori fantasiosi" e ai cittadini di domani - 24 Gennaio 2019 - 11:02

Varianti edilizie
Non ho capito bene la relazione tra il caso ipotetico e il caso reale. In soldoni, cosa c'era di diverso nella richiesta dell'impresa, rispetto al piano regolatore. Grazie! Giuseppe Federici

Ma la legge chi tutela? un post che non avrei mai voluto fare... - 13 Luglio 2018 - 17:42

Finta residenza
Mi sembra strano che il Sindaco non possa fare niente. Allora quando uno si trasferisce ad altro comune e i vigili vanno ad accertare l'effettiva occupazione e non trovano nessuno, cosa fa, non rilascia la residenza, Analogamente quando uno dichiara di essere residente e viene accertato che non c'è, non ci sono consumi di energia elettrica, di gas e acqua che sono indispensabili per la residenza, convoca l'interessato e si fa dichiarare dove risiede e lo cancella dall'anagrafe. Se non ottempera ritengo possa adire l'intervento della magistratura. Lo stato dell'abitazione parla chiaro e dovrebbe intervenire igienicamente anche l'ASL. Un legale poi potrebbe essere molto più tecnico di me. Saluto e auguri per la Signora ammalata. Giuseppe Federici

C'è differenza tra "sicurezza" e "carte a posto" ... siamo seri - 5 Luglio 2017 - 15:10

Proroga CEM
Ringrazio il promotore dell'articolo che ci fa conoscere l'incertezza del presente cui viviamo. Ma cosa vuole che la città faccia? scendere ogni volta in piazza per manifestare o per .....menare? Dice che l'opposizione c'è e ....non c'è, Beh, allora che andate a fare, statevene a casa e vivete tranquilli! A mio parere, invece, è proprio l'opposizione che dovrebbe contrastare le irregolarità commesse e, in ipotesi di reati segnalare i fatti all'Autorità giudiziaria. Non avete il coraggio o la capacità di farlo ? nell'ambito del vs partito ci sarà pure una persona esperta capace di dare una mano e controllare l'esatta stesura del capitolato di appalto e se questo prevedeva la consegna del manufatto munito dei prescritti certificati antincendio, oppure di vedere le prescrizioni dei vigili del fuoco e controllare se sono stati eseguite a regola d'arte. Perchè la proroga, in cosa consiste il deficit funzionale? O dobbiamo aspettare che accada l'irreparabile per accertare cosa non ha funzionato e chi ne era responsabile? Che poi il CEM fosse un flop sotto l'aspetto finanziario, si sapeva ancor prima di iniziare, ora dobbiamo tenercelo: bisognerebbe fare una legge per addebitare ai promotori le perdite di gestione, allora ci peserebbero bene prima di avviare simili c....te. Giuseppe Federici

Verrà fatta chiarezza sul Cem? - 29 Giugno 2017 - 08:46

illuminatemi
forse mi son perso qualche passaggio,ma di cosa si tratta delle travi in legno che non sono ignifughe?perchè se così fosse ci sarebbe davvero da ridere per due grossi motivi..il primo sta nel fatto che le succitate travi non le hanno posate in due giorni e ci sarebbe stato tutto il tempo per intervenire, secondo...se non erro c'era un assessore che oggi sta nei Vigili del Fuoco che poteva, anzi doveva data la specifica competenza, fermare i lavori...mi erudite?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti