Il blog con il giornale dentro

Mi vergogno per il nostro Sindaco

Guzzanti (il comico), quando recitava le sue poesie, era più serio di Marchionini che sostanzialmente ci dice qualcosa che suona un po' così: " se non vi piace così, ve ne potete anche andare". Sempre più gente ha capito quanto questo soggetto sia scollegato dalla realtà, eppure non fa nulla. Sono decisamente disgustato da una politica così.

Mi vergogno per il nostro Sindaco
Immagine 1
Questo l'articolo di Eco e il senso è riassunto nell'ultimo periodo:

...Non si sbilancia sulla vicenda la sindaca Silvia Marchionini che sembra però avere le idee piuttosto chiare sull' organizzazione delle realtà sportive cittadine: «Pensando che ogni ragazzo possa decidere di gareggiare per la squadra che ritiene, è evidente che vi è una logica di numeri, anche la maggioranza ha diritto di vedersi riconosciuta e noi siamo per aggrega re le società».

Quindi poco importa che una società abbia un diritto e che dei ragazzi si siano iscritti a quella società , se "VOGLIONO" quei ragazzi possono iscriversi alla società che piace a Marchionini.
Non posso aggiungere altro altrimenti rischierei pure io una querela se dicessi esattamente quello che penso e come lo penso...

Di una cosa sono certo, preferirò sempre la stima di un avversario politico alla piaggeria e al sostegno ipocrita di persone della mia stessa area politica che si atteggiano per convenienza anzichè lavorare con oggettività al rispetto delle regole e alla coesione cittadina, e chi deve intendere intenda!



1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Leo Voglio, posso e comando...
Leo
15 Settembre 2016 - 07:03
 
Questo è il motto di questa amministrazione.... è chi non è d'accordo... può anche andarsene... Davvero la peggior amministrazione di tutti i tempi. Mi meraviglio però di chi, pur capendo e toccando con mano i danni che questa ha provocato alla città, in ogni settore, impoverendola all'inverosimile, continuino a "tapparsi il naso" e a far finta di nulla. Forse non sanno che tollerare certe azioni, a danno della Città e dei cittadini, costituisce grave complicità.? Non possono poi dire che è tutta colpa del sindaco, perché anche loro sono ampiamente colpevoli per non aver posto fine ad una amministrazione indegna di Verbania.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti