Il blog con il giornale dentro

Il confronto da "SEL": deludente , ma interessante.

Finalmente il centrosinistra inizia a confrontarsi, le gestione del dibattito peccava in capacità di "contenimento" dei due candidati e (ancor peggio) in chi poneva le domande , comunque ci sono elementi che fanno ben sperare.
Immagine 1
Carlo Bava e Diego Brignoli sono due brave persone, capaci, competenti ( in modo differente e in ambiti diversi ) , due ottimi candidati. Certo , il dibattito é stato a mio avviso poco efficace, tempi non rispettati da nessuno e domande che erano più interventi ( lunghini ) che vere e proprie domande.

Personalmente colgo due elementi fortemente positivi:
1- grande partecipazione di pubblico. Il che sottende una gran voglia di discutere del futuro della città
2- i candidati erano in buona sintonia, erano candidati con passione e molto simili nell'interpretazione delle risposte alle domande, quindi dalla prossima volta ci possiamo aspettare domande più circostanziate , puntuali e meno generiche per farne emergere le differenze... E ciò sarà solo un bene anche per la piacevolezza del dibattito.

Credo che (ma sono di parte nel dirlo perché a scanso di equivoci voglio sia chiaro che sono un sostenitore di Carlo Bava) Carlo abbia potuto contare su una marcia in più che é stata il richiamarsi in più occasioni al comunicato stampacon cui si é presentato alla città . In quel documento sono presenti in modo chiaro e inequivocabile delle linee programmatiche che fanno ben capire quale sia l'idea di lavoro su cui si adopererà come Sindaco, il che é molto differente dal "semplice" rispondere a domande.

Il prossimo scoglio sarà capire quando il PD deciderà di rendere noti i nomi dei prossimi partecipanti alle primarie ... In modo da uscire da questa paradossale situazione (tutti sappiamo che almeno altri due soggetti del PD si presenteranno per le primarie), e si possa capire davvero se le primarie saranno concretamente fattibili per l'esistenza di un forte denominatore comune tra le parti in causa e i soggetti candidati. Una politica buona é quella che consente un confronto per tempo tra visioni diverse, in questo va merito a Carlo e Diego di aver rotto gli indugi. Avanti il prossimo.



2 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di renata rossi confronto
renata rossi
16 Settembre 2013 - 09:20
 
rispetto al dibattito di ieri sera credo anche io che ci sia stato un po' di rallentamento, mi hanno spiegato che avevano concordato di preparare domande non immaginando tanta partecipazione io sarei stata per il dibattito libero e con tempi più corti anche per le risposte i due aspiranti sindaci hanno evidenziato entrambi competenzee alcune lacune ma del resto sindaci non ci si improvvisa, sicuramente sono validi e soprattutto onesti. I fantasmi di altri secondo me hanno perso in partenza credo che il grosso del centro sinistra abbia come riferimento Bava e Brignoli poi......
Vedi il profilo di livio confronto
livio
16 Settembre 2013 - 09:43
 
IL Carlo e IL Diego hanno in comune solo il fatto di essere due candidati Sindaci,Carlo non è un politico ma "vive"la ciità ne conosce le esigenze e sa, a parer mio, come affrontarle,Diego parla e si muove come un "politico"però al di là delle sue competenze specifiche(CISS)non mi sembra abbia dato risposte convincenti...la serata è stata un po' deludente anche per me,domande che erano interventi e non erano qualificate per evidenziare le differenze fra ai due...buona la partecipazione ma i più erano i soliti "addetti ai lavori"anche perché eravamo ospiti di una festa di partito...vedremo più avanti!



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti