Il blog con il giornale dentro

Il terrore del PD: il "LEGO-FASCISMO"

...Ora, andrebbe spiegato ai (forse troppo) giovani dirigenti del PD verbanese, che "lego" non è da intendersi come nell'immagine che accompagna l'articolo e che il fascismo è una roba (tragicamente) seria. Non si può gridare alla "macchina del fango" e poi dare a tutti del "fascista"...

Il terrore del PD: il "LEGO-FASCISMO"
Immagine 1
La Consigliera Minore, oggi attaccata pesantemente dal PD, è una persona che svolge con estrema serietà il suo compito. Per evitare illazioni di sorta preciso che condivido il merito di alcune sue battaglie ma che c'è una grande distanza politica nel nostro agire in Consiglio Comunale. Dico questo perchè schifo la politica dei due pesi e vorrei una politica che affrontasse nel merito le questioni. Nel merito la consigliera ha portato all'attenzione della città questioni tutt'altro che secondarie: Piscine, Beata Giovannina, spese per il Giro d'Italia, canile... ecc. ecc. Già mi occupai di come il PD affronta gli avversari politici e anche in quell'occasione la protagonista era la Minore e anche allora feci distinzione di metodo e merito.

Oggi la vicenda si ripete, ci sono molte accuse (alcune esplicite alcune velate) sui comportamenti in concreto ed etici di alcune persone del PD e la risposta è un attacco personale pesantissimo alla Consigliera Minore.

Forse varrebbe la pena ricordare che le illazioni e i dubbi si fugano con trasparenza e chiarezza. Forse varrebbe la pena ricordare che il confronto vero si fa con gli argomenti e non sui pregiudizi che si hanno su partiti e persona. Forse varrebbe la pena chiedere in modo chiaro e una volta per tutte: MA QUANTI SONO I TESSERATI PD A VERBANIA? SONO COSì TANTI DA CONSENTIRE COTANTA ARROGANZA A QUESTA "NUOVA" CLASSE DIRIGENTE DI PARTITO? (arroganza che si palesa col tacere a domande esplicite e attaccando pesantemente i singoli)

Mai una risposta di merito, mai un confronto privo di pregiudizi, e in tutto ciò il PD vorrebbe dirmi che io dovrei fare valutazioni su un avversario politico degno (nonchè collega in minoranza) come la Minore sulla base della LORO valutazione di "LEGO-FASCISMO"?

Forse rileggere un recente Gramellini e ricominciare daccapo, magari ridando alla Politica (con la "P" maiuscola) lo spazio che merita potrebbe servire a tutti, Città , partiti e singoli. Questo atteggiamento del PD verbanese sta umiliando quel pallido ricordo che avevo degli elementi migliori dell'essere di sinistra...




0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti