Il blog con il giornale dentro

A costo zero

Ormai siamo abituati al partito unico che dice una cosa in un luogo e a 10 km di distanza fa l'esatto contrario. Recrimina su le amministrazioni del recente passato e fa le stesse cose nel presente... insomma , c'è chi impartisce lezioni di democrazia derubricando a "secondari" i numeri dell'affluenza elettorale.

A costo zero
Immagine 1
E' un periodo storico surreale. Una volta mi hanno spiegato come si rende complessato ed insicuro un bambino: ex gli regali due maglioni (uno rosso e uno blu) e quando se ne infila uno gli chiedi perchè l'altro non ti piace? Questa è la politica oggi all'interno dell'unico partito superstite. Un partito che nel verbano ha una posizione sulla sanità, nell'ossola un' altra. Che a Torino quando governavano "gli altri" diceva cose che oggi non valgono più. Che a Baveno grida alla vergogna per il commissariamento , dicono "...Le ragioni di questo totale fallimento sono più profonde e lontane ed attengono ai propositi e alle modalità con cui è stata costruita la lista “Baveno Futura” che conteneva, già all’origine, i presupposti della decomposizione...". Sostituisci la parola "Baveno" con "Verbania" e basta aspettare...
Si, perchè se ti sposti a Verbania hai una situazione ribaltata ma sostanzialmente identica. Mentre a Baveno, a quanto ci dice il PD, la maggioranza voleva tenere sotto scacco il Sindaco (non riuscendoci), a Verbania il Sindaco tiene sotto scacco la maggioranza (riuscendoci eccome per il momento).
Proprio perchè il Sindaco è forte e la sua maggioranza politicamente debole, sul CEM non si sono mantenute le promesse elettorali, sulla Beata Giovannina anche, il Canile è andato come è andato (mesi buttatti in discussioni sulla legittimità di atti palesemente farlocchi per assistere a un PD allineato che difendeva aprioristicamente un Sindaco che alla fine si è arreso all'evidenza)...
Ed oggi la questione semantica (e truffaldina) più grottesca: "a costo zero". Cioè , il PD che ieri diceva a Zacchera (con ragione) che non era vero che il CEM fosse a costo zero per il Comune, oggi ci dice che la sperimentazione del progetto "frontalieri con le ali" è a "costo zero"?

Ci prendono proprio tutti per "ciula"... inizio a credere , visti i risultati, che abbiano ragione "loro".



1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Andrea A costo zero...
Andrea
28 Novembre 2014 - 00:06
 
Certo x il sindaco è a costo zero, visto che vive a cossogno. Per i cittadini di verbania, magari anche no... Voglio proprio vedere chi pagherà i danni provocati all'associazione a causa della determina farlocca, poi seguita da una delibera ancora più farlocca. Chi pagherà Adigest x una assegnazione provvisoria illegittima? Il sindaco aveva detto tempo fa: se qualcuno ha sbagliato pagherà. chissà se manterrà l'impegno e metta mano al portafoglio. Il comune si' che deve avere un costo zero da queste operazioni azzardate, frutto di arroganza,poca lungimiranza, mancanza di dialogo e confronto! Baveno docet!



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti