Il blog con il giornale dentro

Non ne parlavo da un po'...

Un amico del blog, mi ha fatto notare che è da un po' che non vi "assillavo" con il CEM. è stato quindi così gentile da propormi un parallelismo tra la prima e la seconda (o terza) repubblica... insomma, teniamo alto il fastidio in attesa di una classe dirigente che arriverà insieme a "Godot"...

Non ne parlavo da un po'...
Immagine 1
Recentemente Franco Nicolazzi ha festeggiato il suo novantesimo compleanno. In realtà l'anniversario cadeva ad aprile ma, per evitare di "condizionare le elezioni", si è deciso di festeggiare pubblicamente solo di recente.

In queste foto pubblicate dal quotidiano "La Stampa" potete ammirare lo "splendido parterre" di politici della prima e della seconda Repubblica che si stringono attorno a questo paladino delle "carceri d'oro".

Tuttavia in un Paese dove a pagare sono sempre gli altri nessuno si ricorda più degli sprechi e delle ruberie, ma di Nicolazzi ci si ricorda come quello che ha fatto arrivare l'autostrada, poco importa se sia costata molto più del dovuto e se ogni due per tre si riempia di buche.

Nel 2010 l'anonimo comune di Gravellona Toce, che la gente ricorderà semplicemente come un cartello stradale, al politico decotto che campa con una pingue pensione scucita dal contribuente, ha avuto persino la bella idea di attribuire la cittadinanza onoraria (la cerimonia avrebbero dovuto farla al palazzetto dello sport!!).
Usciamo (almeno per il momento) dal "penalmente rilevante" ma restiamo nel terreno delle "opere inutili"; costruire un baraccone qualsiasi dissipando, legalmente s'intende, danari pubblici è semplicissimo, è sufficiente che il decisore politico dichiari, senza comprovarlo, una qualche utilità pubblica di un’opera, e non sarà chiamato a risponderne in alcun modo, neppure di fronte all’evidenza. Qualsiasi riferimento ad un baraccone di trenta metri costruito in riva al lago, sulla foce di un torrente, in una zona dichiarata strumentalmente "degradata" è puramente casuale. CEMento e debiti per i nostri figli!



9 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Ugo Lupo Delirio.......
Ugo Lupo
23 Settembre 2014 - 08:47
 
Spero che questo sia un "delirio" momentaneo del brignone e che rinsavisca alla svelta, avevo dei grossi dubbi sulla sua candidatura al consiglio Comunale ma questo "scritto" non fà che confermare le mie grandi perplessità in merito sulla giustezza della scelta.
Vorrei saper cosa c'entra l' On. Pres. Nicolazzi nella cosa del Cem, se vuol evocare gli spetri della cementificazione vadai a cercarli in qualche altro "personaggio" magari più vicino a lui ;
sarebbe opportuno prima di esprimersi in merito a Persone che non conosce, si documenti in modo più approfondito e non si abbandoni a sproloqui innoportuni e inesatti ( solo con l'arrivo della Genova-Gravellona si è arrestato il declino della della zona per almeno 15 anni ) forse non si ricorda che per arrivare ad Arona da Verbania ci voleva un ora..... quando andava bene.
Si ricordi il "saputello" brignone che l'On. Nicolazzi fu uno degli pochi esponenti politici Italiani, Galantuomi, che a seguito di una sentenza ( giusta o nò che sia) si è dimesso dai propri incarichi , comunque Lui qualcosa per l' Italia lo ha fatto, non Mi risulta lo stesso di lui.
A qull'epoca i soldi non entravano nelle tasche dei singoli ma era" procedura consolidata" raccoglierli per il partito e c'erano delle giuste "proporzioni" , quindi DC PCI PSI PSDI MSI si dividevano i "frutti" in in base alla dimensione de partito .
Ci sarebbero raccontare altre verità ma finiamola qui........ho già perso troppo tempo dietro all' onnipresente (sui blog) brignone e ai sui deliri.
Ugo Lupo



Vedi il profilo di renato brignone prendo atto
renato brignone
23 Settembre 2014 - 08:57
 
Ugo non capisce e non gli piaccio, mi capita spesso, ne prendo atto. Provo però a sintetizzare: Nicolazzi è stato riconosciuto colpevole per le "carceri d'oro"? si! ha rubato per il partito? si! ha fatto un autostrada un po' più lunga per aumentare gli appalti? parrebbe di si! l'autostrada è una cosa buona? si! ...quindi il fatto che l'autostrada ci sia consente di "santificarlo"? direi di no!
l'analogia col CEM è nell'arroganza politica, ma non credo di doverlo spiegare a Ugo che da tempo cercava solo un appiglio per incavolarsi con me :-) Prendo atto che sono "fastidioso" e che Nicolazzi è un "galantuomo". de gustibus.
Vedi il profilo di Ugo Lupo Arroganza e ignoranza........
Ugo Lupo
23 Settembre 2014 - 11:36
 
Come al solito arroigante e presuntuoso! La verità spesso non è come la si dipinge , e da gonzi ignoranti non approfondire le cose e non contestualizzare nel proprio perido storico, non riconoscendo comunque i meriti delle persone.
Vai avanti così che vai bene ......ma datti una calmata !
Ugo Lupo


Vedi il profilo di renato brignone Agitato?
renato brignone
23 Settembre 2014 - 12:12
 
L'unico "agitato" sei tu Ugo , rispetto le tue opinabili considerazioni ti invito a riflettere sul fatto che se arrivo a conclusioni diverse dalle tue , non sono necessariamente in errore. In ultima analisi è la tua generazione che ha prodotto il contesto in cui siamo. Sei libero di difendere nicolazzi, un po' meno di essere così aggressivo .
Vedi il profilo di Ugo Lupo Quando su da agli altri del proprio !
Ugo Lupo
23 Settembre 2014 - 12:27
 
Agressivo????? Evidentementi non ti rendi conto di cosa scrivi ; te lo già detto " datti una calmata"se fosse per la Mia generazione, sarebbe andata certamente meglio, vai a domandarlo alla generazione quale tu appartieni del craxi/berlusconismo che ci ha ridotto in mutande .
Ugo Lupo
Vedi il profilo di renato brignone Che dire?
renato brignone
23 Settembre 2014 - 13:29
 
Ugo, ti risponderò con le tue parole: "Evidentementi non ti rendi conto di cosa scrivi ". E quì la chiudo ;)
Vedi il profilo di sibilla cumana non ne parlava da un po'.....ma se è come
sibilla cumana
25 Settembre 2014 - 10:53
 
sottodescritto, per quel che attiene ai costi che i Verbanesi dovranno subire.....è meglio tacere....per sempre!
Deliberazione di Giunta n°82/12-sottoscritta dall'allora Segretario Comunale Dott. Zanetta: Costo totale deile opere € 16.950,00 finanziato nella maniera seguente: € 10.000.000 fondi reg. PISU - € 200.000,00 AA - € 2.000.000.000 da introiti concessioni gas - € 845.000,00 Mutuo Cassa Depositi e Prestiti - € 3.160.000,00 contributo da privati - € 745.000,00 alienazione immobile. L'Esito di Bando di Gara affisso all'Albo Pretorio riportava: lavori affidati a Notarimpresa srl-CDL srl-Tecnocostruzioni srl per l'importo totale di € 11.309.838,43
Se la situazione è come riportato, nelle casse del Comune rimane qualcosa d'avanzo.
Personalmente ritengo il CEM, tutt'altro che "mostro di cemento" e l'unico progetto intelligente dal dopoguerra in poi, in quanto dà a Verbania una identità e sfrutta il patrimonio naturale, artistico e culturale (già esistente e a costo zero) con i quali può competere e dare impulso all'economia locale: il turismo qualificato. Ben gestito, con eventi culturali di prestigio (come ormai si fanno nelle località italiane e straniere vicine a VErbania e non) si potrà richiamare la presenza di turismo di alta qualità, che porterà soldi che andranno a beneficio di tutta la città. Sig.Brignone, come detto in altri post, Lei è un furbacchione ma è anche intelligente e combattivo. E' in Consiglio Comunale; non se la sente di applicare le Sue qualità nel far funzionare il CEM a opere ultimate.? Sono sicura che potrebbe fare bene. Ci faccia un pensierino!
Vedi il profilo di renato brignone Cara Sibilla
renato brignone
25 Settembre 2014 - 15:46
 
molto ci sarebbe da dire sui numeri e sulle modalità con cui si impone alla cittadinanza un' opera pubblica. Per quanto mi riguarda sono laico e propositivo. Faccio battaglia dove credo ci siano questioni da chiarire (e il CEM è un opera che nasce su una fasulla dichiarazione di degrado e che ha "costretto" alla demolizione di altra opera pubblica efficiente e con un finanziamento per la sua copertura che è stato abbandonato), ma poi lavoro per la "riduzuione del danno", si legga il mio ordine del giorno (http://www.unaverbaniapossibile.it/n193197-ordine-del-giorno.htm) in cui chiedo ci sia un tavolo vero dove si discuta di come rendere economicamente sostenibile la struttura... Per il resto , questa amministrazione ha buoni assessori ma nessun progetto chiaro, e soprattutto lascia molto a desiderare sulla "trasparenza".
Vedi il profilo di sibilla cumana Caro Renato....
sibilla cumana
26 Settembre 2014 - 15:38
 
per quel che riguarda i possibili eventi culturali musicali che potrebbero essere ospitati dal CEM le suggerisco due nomi: David Garrett, classe 1980, prestigioso violinista di madre americana e padre tedesco, detto anche "il violinista del diavolo" per aver partecipato all'omonimo film e per il virtuosismo con cui suona lo strumento, tanto da essere paragonato a Paganini. Questo violinista, giovane, simpatico e di bell'aspetto, ha un grande seguito oltre che fra gli esperti del settore, anche fra i giovani. Il secondo nome è Helene Fischer, classe 1984, nata in Russia da genitori tedeschi del Volga. Cantante dalla voce melodiosa, dotata di estensione vocale straordinaria, il cui repertorio spazia, dai classici, al pop, alla musica folkloristica.... sa anche ballare ed intrattenere il pubblico.
Ho scoperto Helene per caso. Stavo stirando nella stanza accanto a quella nella quale mio marito guardava la TV, sintonizzata su un canale austriaco e sono giunte alle mie orecchie delle note ed una voce meravigliosa; sono andata a vedere chi fosse la cantante e....tatach........Helene Fischer! Chi la vede e l'ascolta una volta....non la dimentica più!
Purtroppo questi artisti "veri" sono quasi sconosciuti in Italia anche se all'estero riempiono i teatri e fanno repliche a non finire. Purtroppo, nel nostro Paese, oltre ad osannare le nostre mezze calzette (vedi la figuraccia di Emma all'Eurofestival Song Contest) , importiamo ed osanniamo tanti "artistucoli" di ogni genere musicale, che sono buoni solamente ad occupare le pagine dei giornali di gossip e produrre suoni ed immagini moleste!
Altro nome? Josh Groban, clase 1981, baritono, attore, produttore, canta in molte lingue. Anche l'Italia, può vantarsi di aver dato i natali a tre ragazzi giovanissimi, Il Volo, che stanno spopolando iin tutto il mondo! Forza! Sta noi far conoscere ai giovani questi talenti. Diamo loro un'offerta culturale seria e che sia di buon esempio.........altro che Gabry Ponte (gli Eiffel65 erano altra cosa), Mephisto, Emis Killa, Fabri Fibra ecc. ecc.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti