Il blog con il giornale dentro

Grazie a tutti e adesso si vota Marchionini

Un doveroso GRAZIE a chi mi ha scelto prendendosi la briga e la responsabilità di scrivere il mio nome ed eleggermi all'interno di un progetto galvanizzante come quello di "Carlo Bava Sindaco", ma ora l'analisi politica cambia, vediamo se la condividete.

Grazie a tutti e adesso si vota Marchionini
Immagine 1
Il caso, per quanto mi riguarda l'ha fatta da padrone. Un caso che di pochissimo la lista "Sinistra e Ambiente con Carlo Bava" prendesse una % irrisoria più della lista "Cittadini con Voi" , Un caso che io fossi il più votato (24 preferenze) in quella lista (e ho a casa quasi tutti i santini perchè mi vergognavo a distribuirli). Ma è andata così e ne sono felice perchè mi piace l'idea di sedere in consiglio comunale e di rappresentare un gran bel gruppo. Quindi grazie a tutti ma soprattutto a quei 24.

Quindi ora, come sempre faccio sul mio blog, spiego il mio punto di vista:
Perchè ritengo e ritenevo il progetto "Carlo Bava Sindaco" fosse il migliore è inutile ripeterlo. Che desideri una politica più trasparente e meno gestita dalle segreterie dei partiti, anche. Il mio timore oggi è che Marchionini non sappia circondarsi di persone "giuste", timore che si è un po' fugato vista la qualità di molti degli eletti. Timore che se dovessi rivedere vecchie volpi tra gli Assessori farà ovviamente nuovamente capolino.

Però voglio guardarla in positivo, Marchionini ha fatto indubbiamente bene a Cossogno e ha capacità personali notevoli. Ha un gruppo nuovo nel PD che per quanto nell'affrontare la campagna elettorale con noi (del progetto "Carlo Bava Sindaco") abbia usato modalità direi "vecchie", è costituito da persone valide. C'è un onda lunga che considero l'ultima spiaggia e che non so se il PD saprà sfruttare, ma che certamente persone come Brignoli, Tradigo, Brezza, Forni, Lo Duca ... (solo per citare alcuni dei sicuramente eletti che stimo) sapranno usare al meglio. Ovvio, fin che non capirò che il PD ha voltato pagina, che i posti di sottogoverno smetteranno di essere assegnati per "conoscenza/amicizia", finchè non sarò convinto che la politica si divenuta (o tornata a essere) una cosa pulita e di servizio, io starò guardingo (e per questo sono molto contento di sedere in consiglio comunale), ma di certo c'è una cosa sola: TRA MARCHIONINI E CRISTINA SOLO MARCHIONINI PUò DARE LA SPERANZA CHE LA POLITICA VADA NELLA DIREZIONE CHE AUSPICO.

Quindi, ribadendo in modo assolutamente personale, direi anarchico, che apparentamenti o qualunque logicha che possano far pensare ad un "endorsment interessato" sono quanto di più lontano da me ci possa essere, condivido lo slogan di Cristina: " #nondiregatto", e invito tutti ad andare al ballottaggio a votare Marchionini.




0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti