Il blog con il giornale dentro

Ma Cristina ha dato dei "disonesti" a quelli del pronto soccorso o non ho capito io?

Troppo spesso le cose ci passano via, forse vale la pena leggerle meglio, con più attenzione. Stiamo per scegliere chi deve rimediare ai gravi danni di una amministrazione che è stata ideologica, inefficace e presuntuosa.

Ma Cristina ha dato dei "disonesti" a quelli del pronto soccorso o non ho capito io?
Immagine 1
A fronte di un comunicato stampa del candidato di destra che a mio avviso chiacchiera demagogicamente sul tema sanità senza cognizione (a voi il link per una valutazione personale), riceve una risposta molto chiara, argomentata e pacata , che invita a ragionare con cognizione sul tema (a voi il link anche a questo comunicato per una valutazione di merito).
La sanità è un tema che deve unire il territorio (inteso come bacino provinciale) e non essere agitato come "trofeo dei poveri" in una ipotetica "battaglia" tra verbano e ossola.
Piccata, la candidata di destra ci ripropone un lungo comunicato che dovrebbe farci intendere che "lei la sa lunga", e tra le tante cose su cui non mi soffermo, ma vi lascio il link per approfondire, una frase mi ha colpito particolarmente: "Bava sa, ma non lo dice, che negli ospedali ci sono pazienti che entrano codici bianchi ed escono verdi, e ciò sia per sgravare l’utente dal pagamento del ticket sia per non far calare il numero delle prestazioni che potrebbero incidere sulla necessità di avere due Dea nel nostro territorio.". Se io fossi maligno, potrei capire che Cristina dice che gli operatori del DEA commettono un falso e che Bava ne è a conoscenza, quindi è complice. Ma siccome io non sono così maligno, ma solo un po' "tardo a capire", vorrei delucidazioni in questo senso dalla destra: cosa avviene in realtà al nostro DEA?

Per concludere questa lunga campagna elettorale, ho come l'impressione che tutte le liste che si sono affacciate tardi alla campagna elettorale abbiano "improvvisato" un po' troppo. Abbiamo una Cristina che fa uscite sulla sanità direi al minimo un po' poco documentate, una sinistra che fa uscite analoghe sul tema frontalieri in aliscafo, ma che come tema realmente complesso ha quello delle alleanze, ed anche i poveri 5 stelle sono stati costretti a una parziale marcia indietro rispetto un eccesso di aggressività.

In questo clima, comunque vada, sono contento di aver sostenuto la candidatura di Carlo Bava. Una candidatura bella e ricca di contenuti , trasparente , innovativa e direi addirittura divertente

...e se poi vi siete persi qualcosa, eccovi 8 minuti piacevoli ed esplicativi.

Buon voto ;)
Immagine 2



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti