Il blog con il giornale dentro

Sau non è la moglie di Cesare e Marchionini è permalosetta, e allora?

2 pesi e 2 misure, non mi stupisce più, ma lo trovo scorretto e quindi lo critico, anzi lo lascio criticare al Consigliere Rabaini che sa farlo meglio di me, i ci aggiungo una mia riflessione.

Sau non è la moglie di Cesare e Marchionini è permalosetta, e allora?
Immagine 1
A "nostra signora delle luminarie" non piacciono le caricature ironiche, non piacciono le critiche e , con ogni evidenza , non piace l'equità. Ce lo spiega con molta chiarezza il Consigliere Rabaini in questo articolo su Verbaniamilleventi.

A differenza sua, io ero uno di quelli che chiedeva , a fronte di un rinvio a giudizio per ABUSO D'UFFICIO di un Assessore di questa giunta , che il Comune si costituisse parte civile, proprio perchè "la moglie di Cesare deve essere al di sopra di ogni sospetto" , ovvero perchè la trasparenza e la correttezza in chi gestisce la cosa pubblica, non devono ( a mio modesto parere) avere la minima ombra.

Invece ancora una volta si usa l'ente pubblico per "ritorsioni" a spese della collettività (per lo meno io leggo così ciò che sta accadendo). Con Immovilli, ci avevano già provato e gli era andata male, chissà se stavolta saranno più fortunati?



0 commenti  Aggiungi il tuo



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti