Il blog con il giornale dentro

Tutto è bene quel che finisce bene, la sinistra è unita ... forse.

Abbiate pazienza ma qualcosa non mi torna. Fermo restando che sono lieto la frammentazione elettorale si sia ridotta, ci sono questioni che non comprendo e che riporto quì, non sia mai che trovino spiegazione.

Tutto è bene quel che finisce bene, la sinistra è unita ... forse.
La sinistra è unita ci dicono Immagine 1
,ma a me non risulta, a me risulta che una sinistra che sostiene il candidato renziano (per sua dichiarazione) del PD sia il frutto di accordi (legittimissimi) di segreterie e che poi ci sia un' altra sinistra...
Ma cosa è successo davvero? cosa ha indotto i Comunisti Italiani ad essere così duri col PD solo pochi giorni fa? deve è finita tutta quella arroganza?
Vien quasi da credere che la ricostruzione fatta dal PD fosse vera: Marchionini ha dichiarato di avere appreso solo a fine febbraio deli appoggio di PdCI e di avere di conseguenza formulato la proposte di inserimento in una lista civica o di accordo con Sel per la presentazione di una lista unica di questi partiti di sinistra. Sono pertanto i Comunisti Italiani (o SEL) a non avere voluto un accordo in questo senso.
Comunque sia andata oggi è pace e siamo felici di ciò, la stampa locale non ha dubbi, la questione è risolta link, link e link.
Ma consentitemi una domanda: su quali elementi di contenuto si basa questo accordo "di pace"? quali sono gli elementi programmatici che lo saldano? chiedo questo perchè se il segretario cittadino del PdCI dichiara: "Avevamo sostenuto Carlo Bava fin quando non ha deciso di auto escludersi dalle primarie..." e andiamo a rincorrere le dichiarazioni di quel periodo di tutta la sinistra, parrebbe di capire che tutti volessero parlare di contenuti, di programmi prima che di regole e trasparenza. Capirete che la mia curiosità è legittima a questo punto: Quali programmi uniscono la sinistra con questo PD? forse il CEM? parcheggi nuovi? cosa?
Temo che ancora una volta la sinistra si unisca solo per poterlo dire, mica perchè ci crede, ancora una volta ho il sospetto che i contenuti progettuali siano solo titoli su certi programmi o certi comunicati, ancora una volta gli accordi di segreterie prescindano dalla "progettazione partecipata" ovvero dal coinvolgimento delle persone, dei cittadini. Questa fantomatica "sinistra unita" ha avuto modo di chiedere alla città cosa vuole fare con il CEM? ha idea dei costi di gestione a regime? crede davvero che possa essere ultimata (questa inutile opera) nei tempi previsti? ...e soprattutto, sono concordi con la linea del PD su questo punto? Perchè l'unità di intenti elettorali non è unità della sinistra in termini di contenuti. Diciamo che se queste risposte non troveranno spiegazioni scritte o di confronto, avremo presto nei fatti delle risposte alle mie perplessità, in un modo o in un altro.
comunque questo slogan è nostro: Immagine 2 ;)



6 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di aurelio tedesco invitato
aurelio tedesco
25 Marzo 2014 - 10:22
 
Caro renato .. a te risulta.. a te non risulta... la prossima volta che facciamo un accordo programmatico ti invitiamo .. anzi magari possiamo sottoporlo al tuo vaglio.. magari puoi intervenire anche tu ... tu che ne sai che non c'è stata una partecipazione di cittadini in questi tre mesi ( come se gli iscritti a un partito non fossero cittadini di Verbania, ma extraterrestri) che ci hanno aiutato a sviluppare un programma da sottoporre a Silvia Marchionini? o devo pensare che hai il mio telefono sotto controllo , la mia mail o qualcuno che è venuto alle riunioni ti ha riferito cosa succedeva? stai tranquillo Renato... non pensare a noi , ma al progetto che stai portando avanti .. ti auguro un buon lavoro
Vedi il profilo di renato brignone legittimo chidere, rispondere è cortesia ;)
renato brignone
25 Marzo 2014 - 10:31
 
vedi Aurelio, io ho posto delle questioni, mi è sembrato "strano" tutto il processo di unità di questa parte di sinistra e mi sono chiesto su quali basi programmatiche è avvenuto, tu non mi hai dato risposta , ma non hai alcun dovere di farlo. Per ciò che mi interessa o non mi interessa l'asctag è #aureliostaisereno ... mi interesso di ciò che facciamo noi e di ciò che fate voi e di ciò che fanno gli altri, sono un curioso ;)
Vedi il profilo di gio così non tiri fieno in cascina
gio
25 Marzo 2014 - 12:35
 
Scusate se dico quello che penso, io non conosco il Sig. Renato ma posso dire che con tutti questi interventi da ficcanaso sempre criticando la sinistra e basta ,ti posso assicurare (non ti conosco) ma non stai facendo un bel lavoro per il Dot. Bava .... credimi, diverse persone la pensano come me pensa al tuo programma ....... non oso immaginare dopo il 25 maggio se sarai eletto ....... comunque sei maggiorenne e vacinato ..... non cambierai sicuramente la tua linea per me.
AUGURI
Vedi il profilo di renato brignone caro gio, ficcanaso?
renato brignone
25 Marzo 2014 - 12:47
 
io sono dell'idea che la politica debba essere cosa limpida, e non lo è. Sicuramente è cosa pubblica, quindi vedere cosa fanno gli altri mi riguarda, e ancor più certamente non lesino bordate a destra , anzi , direi soprattutto a destra.
In ultimo, io non ho la fregola di vincere, non mi interessa vincere ad ogni costo, mi interessa il percorso. Non sono fatto per essere nè primo nè il migliore, ma mi piace essere molto chiaro. Non so se faccio il bene di Bava o della sinistra, ma credo che il percorso che sto faciendo abbia la velleità di portare qualcosa di buono nel dibattito politico , e quel qualcosa è per me trasparenza e voglia di analisi... credo che solo così si possa cambiare e quindi salvare una politica che a tutti gli effetti trovo di basso profilo, ma avendo un figlio e lavorando per migliorare le cose non mi tiro indietro dallo "sporcarmi le mani". Ripeto, non so se ciò e giusto o sbagliato, al momento mi contento di convincermi che sia un percorso corretto ;)
Vedi il profilo di gio concludo
gio
25 Marzo 2014 - 13:34
 
contento tu ..... contenti tutti
Vedi il profilo di zeta domande legittime ma un po' scomode, evidentemente
zeta
26 Marzo 2014 - 17:47
 
come sempre le domande danno fastidio..e come sempre non ottengono risposte...la curiosità è una delle doti più importanti per lo sviluppo e la crescita, l'oscurantismo e la permalosità sono difetti di chi ha paura.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti