Il blog con il giornale dentro

Domanda: quale tessuto sociale e di volontariato ha lavorato per la chiusura del circolo socialista?

Forse è il caso che iniziamo a dare un senso alle parole. Ieri in un confronto pubblico presso la Casa del popolo di Trobaso, l'ex Presidente del Consiglio Brignoli (e più votato verbanese nel PD) ha detto cose molto chiare , che credo ci aiutino a comprendere quanto sia importante dare un senso alle parole.

Domanda: quale tessuto sociale e di volontariato ha lavorato per la chiusura del circolo socialista?
Immagine 1
Il fatto che qualcuno abbia deciso di chiudere il circolo Socialista di Via Roma, in se non è ne giusto ne sbagliato, le ragioni per cui è stata presa questa decisione e il valore storico e sociale del posto meritano però una riflessione.

Il circolo socialista era stato aperto nell' ottobre del 1946, Giacomo Ramoni uno dei nove sindaci socialisti di Verbania lo ricorda così: «Era un punto di riferimento di tutta la politica del territorio, all' epoca presidiavamo l' Alto Novarese. Sono passati di qui tanti amministratori piemontesi e tanti protagonisti della vita politica italiana da Nenni a Parri, da Lombardi a Nesi. Lo scorso anno abbiamo festeggiato i settant' anni. Per la città è una grande perdita». (da La Stampa)

Il Consigliere Lo Duca si rallegra con questo post:
Immagine 2

Il Sindaco ci dice che : "Non c’è alcuna irriverenza verso la storia, semmai si rende onore a una tradizione alla quale mi sento di appartenere" (da Verbano News)

SOLO CHE NESSUNO NE SAPEVA NULLA, NEMMENO IL PD CHE OGGI GIUBILA ATTRAVERSO LO DUCA...

Eppure è proprio Lo Duca che si complimenta con "il tessuto sociale e di volontariato ha lavorato per la chiusura del circolo socialista" e quì tiro in ballo le affermazioni di Brignoli di ieri sera, che in sostanza si interrogava sul senso di una politica che perde di ogni significato quando non è in grado di produrre confronto. Brignoli ricordava in modo molto chiaro come il Consiglio Comunale fosse stato svuotato della sua funzione primaria di analisi e confronto, e con lui tutte le Commissioni o quasi. Basti pensare che sullo specifico tema l'Assessore Franzetti e il Sindaco ogni anno hanno annunciato il social market, ma mai in Commissione si è discusso nel merito della sua destinazione, obiettivi , tempi, gestione ecc ecc...

Insomma, Lo Duca si complimenta con il "tessuto sociale" che ha prodotto questo "FANTASTICO" risultato, io mi contenterei di conoscerlo questo "tessuto sociale", anche solo perchè credo che essere Consigliere Comunale, abbia un significato sociale non banale, e io non mi contento di dire si o no, ma amerei discutere delle questioni... se poi qualcuno si contenta di alzare la manina e salutare gli assessori che con più dignità di molti Consiglieri hanno scelto di smetterla di far finta che vada tutto bene... beh, questo è altro problema.



2 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Livio Sempre peggio..
Livio
5 Settembre 2017 - 06:20
 
Questo fantastico risultato, come definito da qualcuno, è un'altra sconfitta dei verbanesi e della sua città...,
Non è dato di capire come e se funzionerà...non è che vorranno ancora foraggiare qualche cooperativa, amica degli amici?
Vedi il profilo di teresa. panetta circolo trobaso chiusura
teresa. panetta
5 Settembre 2017 - 10:07
 
vista la sede storica è un vero peccato la sua chiusura,ma nell'articolo non compare la motivazione esempio:ristrutturazione,mancanza fondi,pochi soci ecc3871



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti