Il blog con il giornale dentro

Le primarie hanno stancato, parola di Zanetta.

Lega e Forza Italia hanno trovato l'accordo, chi se lo sarebbe mai aspettato? eeeeeeee vinceranno al primo turno (così dice Zanetta)! beh , certo, chi non li farebbe ancora governare insieme dopo la "meravigliosa" esperienza appena trascorsa, interrotta solo da un fastidioso volatile: un "corvo"?!

Le primarie hanno stancato, parola di Zanetta.
Immagine 1 Ecco il candidato di Lega e forza Italia, Mirella Cristina.

Quindi Zanetta, quello che con eleganza tutta italiana ha la fortuna di avere parenti che vengono nominati in importanti enti del territorio, ci rassicura: "vinceremo al primo turno". questo perchè ritengono ininfluente il voto di Nuovo Centro Destra ed evidentemente quello della lista a sostegno di Parachini. Avventuroso nelle sue affermazioni il nostro Senatore. Forse si dimentica del disastro amministrativo che la Destra ha lasciato a Verbania. Forse si dimentica che giudicare "ininfluenti" i suoi ex alleati dopo le belle e inutili parole spese su Parachini non è "generoso". Forse si dimentica che la volta scorsa Zacchera vinse di un pelo...
Ma questo è il nostro statista che distribuisce poltrone, uno smemorato!
Forse anche la valutazione per cui le primarie sarebbero "uno strumento che sta stancando gli elettori" appare un po' imporvvida dopo che solo PD e SEL hanno portato a votare a Verbania in una rara giornata di sole, più di 2000 persone.
Non conosco il candidato Sindaco Cristina, quindi me ne guardo bene dall'azzardare alcunchè, noto solo con un po' di ironia che ad oggi a destra non si sa nulla di programmi, la condivisione col proprio elettorato di progetti per la città è totalmente assente e gli "squali" sono sempre gli stessi...
Buona fortuna Senatore, e non sia parco di affermazioni come le ultime, sono sempre divertenti nella loro agghiacciante assurdità!



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti