Il blog con il giornale dentro

Potete provare ad ignorare le idee buone, ma vinceranno loro

Ancora idee...perchè basterebbe copiare, invece c'è questo muro di pregiudizio per cui se le idee non sono della maggioranza, non vanno bene, e si accampano scuse per marginalizzare, rimandare, post porre. Certo, prima o poi qualcosa verrà fatto, ma la partecipazione non è quella roba dove la politica pre-sceglie e accetta voti facilmente taroccabili.

Potete provare ad ignorare le idee buone, ma vinceranno loro
Immagine 1
Non ci stancheremo di proporre esempi di buone pratiche di orti condivisi per dimostrare a questa Amministrazione che "Volere è potere", tutto il resto sono solo chiacchiere da "Bar Casablanca", buone per certi "intellettuali" di sinistra


L'ultima idea che vogliamo sottoporre alla vostra attenzione ce la suggerisce Paolo Cacciari e viene dal Nordest, da Trieste, dove con il progetto "Urbi et Horti" gli orti condivisi si stanno diffondendo in parecchie aree marginali della città.
Crediamo veramente che sia ora di fare sul serio anche a Verbania
Un idea buona e innovativa c'è, ostacolata senza spiegazioni adeguate, per questo una petizione chiede alla politica di prendere in seria considerazione l'ipotesi di attuarla questa buona idea... ma la politica ancora una volta tace, per questo chiediamo a tutti di
FIRMARE LA PETIZIONE

Post correlati
24/04/2017 - Vorremmo un vero segnale di cambiamento...



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti