Il blog con il giornale dentro

stampa

Inserisci quello che vuoi cercare
stampa - nei commenti
. Bava ha comunque detto: . E poi nessuno ha scritto che Bava mette la parola fine con i democratici su possibili convergenze successive (In ogni caso-c'è scritto e lo dice Bava- il confronto col Pd lo porteremo avanti dopo, perchè noi vogliamo dialogare con tutti). La parola fine, è scritta all'inizio del secondo peroiodo e si riferisce . E' la realtà. In ogni caso non mi reputo un grande giornalista, e come tale non ho fatto nel pezzo alcun commento (i commenti li fanno gli scienziati della politica e come pare ce ne sono molti anche a livello locale), mi sono limitato a riportare una parte (perchè in 40 righe non è possibile scrivere tutto quello che è stato detto) della lunga conferenza stampa.
Come la stampa locale ha trattato il tema "Bava-primarie PD" - 4 Gennaio 2014 - 18:40
Punti di vista
Di fatto ci sarebbero tutti i tempi per delle primarie di coalizione, volendo. Oltretutto le primarie del PD saranno a turno unico. Poi può essere giudicata una questione di "lana caprina", ma se noi abbiamo indetto una conferenza stampa per specificare che il comitato "Carlo Bava Sindaco" non ha "rotto col PD", trovare quel titolo ci sia consentito: ci ha sorpresi ...
Come la stampa locale ha trattato il tema "Bava-primarie PD" - 4 Gennaio 2014 - 15:57
Conferenza Bava
Il giornalista, è vero, è arrivato con 5 minuti di ritardo rispetto a quando Bava ha iniziato a parlare. Non credo di essermi perso molto visto che i concetti sono stati ripresi più volte. Piaccia o non piaccia si può dire in mille modi diversi ma sulle primarie c'è stata rottura. Certamente è una questione di lana caprina andare ad indagare se Bava ha rotto col Pd o il Pd ha rotto con Bava, sta di fatto che hanno rotto. Vogliamo dirla in maniera diversa: Bava e il Pd si sono lasciati salutandosi con un lungo sorriso dicendosi mentre pensavano
Il PD ha dimostrato più serietà dei "piccoli" che al solito giocano agli "illuminati" - 4 Gennaio 2014 - 10:20
Chiarimento definitivo
Ci sono vari modi di far politica, il più subdolo è senza dubbio quello di mistificare la realtà a meri fini elettoralistici o di visibilità, o peggio ancora per procurarsi "posti al sole",La conferenza stampa di ieri del Comitato "Carlo Bava Sindaco" ha chiarito una volta per tutte quali sono state le cause della tanto conclamata "rottura"con il Pd,e bene ha fatto Renato a ventilare le tre future possibilità.Cerchiamo di essere ,d'ora in avanti,più seri e coerenti cari ex amici di percorso!(i rapporti personali, ovviamente,non cambiano!)
Il PD a Verbania ha paura - 18 Dicembre 2013 - 13:35
Appunto
Qui dimostri che ti mancano dei passaggi. Quando il PD ha iniziato il dialogo con "altri" , a dialogo iniziato e prima che fosse concluso ha proposto il comunicato stampa che é l'oggetto del discorso e che dice chiaramente che le regole non sono importanti , ma che ribadisce e afferma "le proprie regole". Di questo discuto, del fatto che le impostazioni altrui per il PD non contano e non contano talmente tanto che prima di arrivare alla conclusione di un dialogo, emette un comunicato stroncante le proposte altrui. Poi se qualcuno vuole fingere di non capire, siamo in un paese libero, allo sbando ma libero!
Sono passti un paio di giorni ma questa "assurdità" non ha smosso alcuno nel PD? - 2 Agosto 2013 - 09:47
sarei anche daccordo
Vero Emanuele che la tua lettura sia la più probabile, ma il dubbio se permetti rimane per 2 regioni: 1- su temi così "sensibili" credo ci sia una libertà decisionale di qualcuno in segreteria che possa giustificare 2 righe di spiegazione/chiusura/smentita alla stampa. 2- le ultime elezioni dimostrano che nel PD la base ha contato molto poco rispetto le decisioni di vertice. Personalmente tenderei ad escludere un rapporto del PD locale con Lega e PDL nostrani, ma sarebbe apprezzabile (e parlo sempre a titolo personale) essere puntuali nello sgombrare il campo da possibilità, per quanto remote, verosimili...
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti