Il blog con il giornale dentro

sinistra

Inserisci quello che vuoi cercare
sinistra - nei post
Anche Reschigna non comprende , o finge? Dai, fate uno sforzo, leggete qualche link... - 8 Marzo 2018 - 10:30
Nell'intervista a Reschigna su "La Stampa" c'è tutto: La comprensione del problema (sembra) e la mistificazione della realtà. Caro Reschigna ora ti spiego con esempi concreti perchè hai torto marcio quando dici che il gruppo PD di Verbania sta lavorando bene e perchè è ora di scaricare Marchionini che non centra nulla con la sinistra, o almeno con una sinistra moderna e di dialogo.
Grieco, che flemma invidiabile - 5 Marzo 2018 - 16:21
una "tranvata colossale" , e per tutta risposta ci dicono: "Appronteremo con serenità soluzioni per cercare di inveritre la rotta". Lo so che non vi piacciono i miei consigli, ma li distribuisco comunque, sono gratis e non hanno mai ucciso nessuno: provate a fare qualcosa di sinistra, certo una sinistra moderna, ma direi che i tempi dei "paraculismi" sono finiti
Per una volta in questa legislatura: siate seri. La mia proposta lo è - 25 Febbraio 2018 - 14:46
La situazione politica verbanese è allucinante, e sentirsi dire che la causa del "non dialogo" sono io, mi lascia basito. Facciamo così: se il PD dovesse decidere di voler affrontare davvero i nodi politici sul piatto, io metto a disposizione le mie dimissioni, ma a condizioni chiare, basta prendere in giro tutti e cercare "capri espiatori". Per il momento le questioni stanno in questi termini...
Ma Scalfi ululerà ancora alla luna? - 21 Febbraio 2018 - 09:11
il PD è completamente assente dalla scena politica locale, ovvero ci sono i suo rappresentanti, c'è un Sindaco che massacra il partito, c'è un Onorevole lanciatissimo , ci sono i candidati calati dall'alto (Albertini) che ci aiutano a capire che il partito non c'è... e ora (ancora una volta) Scalfi ci ricorda che il PD c'è e ci dice che così non può continuare.
Chi? - 30 Gennaio 2018 - 10:22
Più che l'imbarazzo della scelta siamo di fronte a scelte imbarazzanti...
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti