Il blog con il giornale dentro

sinistra

Inserisci quello che vuoi cercare
sinistra - nei post
Un po' come sparare e chiedere al proiettile di tornare indietro... - 26 Novembre 2018 - 09:10
I Democratici "lanciano" Marchionini, poi si ricordano che sono "democratici" e che le decisioni le devono prendere gli iscritti e dicono di non aver "lanciato Marchionini" (secondo me il casino lo ha combinato Tartari, sempre smanioso di parlare alla stampa). La campagna elettorale , se vista dalla "giusta angolazione", si prospetta divertente, peccato che siamo ancora al ridere per non piangere.
Evitiamo personalismi ma chiediamoci se è logico - 17 Novembre 2018 - 09:57
Cosa accade su Acetati? Da anni chiedo di aprire un confronto in città sull'area e vengo come sempre "rimbalzato" , oggi che il Sindaco ha fatto tutto da sola e in segreto faccio domande in conferenza stampa , e il Sindaco impedisce che mi rispondano. Chiedo alla commissione attività produttive di parlare di Acetati e mi si dice NO... MA ALLORA?
Ma perchè ci credono così facilmente "fregabili"? - 19 Settembre 2018 - 16:00
Slogan , mancette, contentini... ma la politica può andare avanti così? Ma davvero a sinistra si può avere un partito che fino a qualche anno fa era al 40% , senza segretario da mesi e che sul territorio propone il nulla? Ma vi ricordate che Marchionini aveva praticamente venduto Palazzo Pretorio e ora si pavoneggia per non averlo fatto?
Forse ci meritiamo sti cialtroni - 12 Settembre 2018 - 10:10
Prima dicono di voler vendere, poi negano, poi vendono , poi fanno marcia indietro, ora esultano per avere un progetto, ma il progetto non c'è e sicuramente nessuna Commissione ne ha parlato. Una volta la sinistra aveva come cardine la partecipazione, oggi abbiamo solo Marchionini e il PD , a cui evidentemente interessa solo essere sui giornali, i contenuti sono considerati probabilmente superflui.
Perdere il senso delle cose, delle istituzioni, del ruolo... tempi bui - 28 Giugno 2018 - 15:25
Il problema dell'italiano medio è e resta la memoria. Io non sono da meno, la mia memoria è pessima , per questo scrivo molto. Ma in politica è colpevole e grave dimenticarsi le cose, e un Sindaco, come un onorevole o un ministro ecc dovrebbe aiutare gli smemorati e non essere complice di chi fa una carriera sulle debolezze collettive.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti