Il blog con il giornale dentro

colombo

Inserisci quello che vuoi cercare
colombo - nei post
Bonzanini dimettiti (BIS) - 14 Marzo 2016 - 15:30
Ho avuto la conferma, Bonzanini ha dato effettivamente alla SUA maggioranza informazioni che non ha comunicato alle minoranze. Questa cosà è di una gravità assoluta. Verbania ha un Sindaco che fa interessi di parte, che risponde come vuole e quando vuole (le interpellanza ne sono da sempre la prova) e un Presidente del Consiglio di parte che non garantisce le minotranze... quale spazio rimane alla democrazia?
Tartari, colombo, Vallone facciamo una fotografia politica del momento - 11 Febbraio 2016 - 09:20
Sto annoiando anche me stesso ma proseguo, tanto chi si annoia può non leggere e almeno vado a dormire più sereno. Il "momento politico" continua continua ad essere lungo e buio. Le condizioni non cambiano: il Sindaco prosegue come un bersagliere (cit.) e travolge tutto e tutti come un Caterpillar. Siamo però ormai in una palude, e i Caterpillar servono a poco.
Grazie Presidente (già silente poi dormiente... lentamente) - 3 Febbraio 2016 - 11:23
E' dal 2015 che chiediamo che Zappoli venga dichiarato decaduto. A fine Dicembre in Capigruppo chiesi che partisse la procedura, ma il Presidente voleva aspettare il 2016. Chiesi che i primi di gennaio allora partisse subito e venni rassicurato. Peccato che scopriamo solo oggi che è partito tutto a Febbraio... Grazie Presidente , ancora una volta garante di parte e rigoroso "a fasi alterne".
Il più furbo è stato Zappoli - 12 Gennaio 2016 - 08:59
Ieri siè riunito il "tribunale politico" ops, il Consiglio Comunale e finalmente il nemico del popolo ops, il Consigliere Immovilli è stato cacciato. Questo atto sconsiderato avrà ripercussioni facili da immaginare, ma cerchiamo di analizzare le cose dette, le cose non dette e magari qualche atteggiamento... così, giusto per capire con chi abbiamo a che fare.
Il silente Presidente (di parte) e il calice dei segreti... - 4 Dicembre 2015 - 08:51
Il titolo originale sarebbe "Herry Potter e il calice dei segreti", ma in fondo si tratta solo di uno spunto ironico per raccontare scomode verità di una amministrazione che per "magia" ha fatto scomparire il residuale confronto democratico che avrebbe dovuto rappresentare la presidenza del Consiglio.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti