Il blog con il giornale dentro

figlio

Inserisci quello che vuoi cercare
figlio - nei commenti
Chi di leghismo ferisce - 30 Marzo 2013 - 19:42
commento
Bella digressione. Bella escursione, Rocco. Spero anch'io che di Bossi non si ricordi nessuno tra un decennio. Ne son passati due, un ictus e un figlio Trota. Dati i risultati non ne sono troppo convinto, purtroppo. Non mi convince, nemmeno, quel "il debito è ricchezza". Mi sa di "la guerra è pace, l'ignoranza è forza, la libertà è schiavitù" di Orwelliana memoria.
Grandi numeri dal futuro (*sondaggio) - 30 Marzo 2013 - 19:42
commento
Per me è uno schifo, sono una mamma in gravidanza il mio primo figlio ha 6 anni ed è nato a Verbania, conosco molto bene l'ospedale sia di VB che Domo visto che ci lavoro e vi diro' se non posso parorire a Domodossola andro' a Borgomanero, vista la precedente esperienza a VB e visto che vedo come si lavora non ci penso neanche lontamente a partorire li! Sono profondamente delusa che gli ospedali nel VCO proprio non funzionano!! NON E' GIUSTO!!!
Corriere.it: Il Tar multa il sindaco anti slot-machine - 30 Marzo 2013 - 19:42
commento
E' stato stamattina anche l'argomento del programma su Radio2 Caterpillar A.M. Sono intervenuti molti esercenti, alcuni dei quali, per loro scelta, non hanno installato i videogiochi nel loro locale. Fin dove sono riuscita ad ascoltare eran o tutti solidali con il sindaco. Chi li ha, vede ogni giorno delle situazioni mostruose. Pensionati che arrancano per arrivare a fine mese e ci passano giornate intere quella che ho trovato più orribile è di padri che si portano appresso il figlio piccolo, lasciandolo ore seduto accanto, negandogli magari le caramelle che vede sul bancone e chiede di avere Chi invece non ha voluto "le macchinette" nel proprio locale, racconta che non passa giorno dove non venga visitato dai gestori di videogiochi, i quali dopo i ripetuti e confermati dinieghi arrivano ad accusare di non saper approfittare di un guadagno così "facile". Purtroppo si sa benissimo che questa dipendenza sia una vera e propria malattia, quindi la conferma di vero sciacallaggio da parte di chi invece dovrebbe tutelarci.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti