Il blog con il giornale dentro

silente

Inserisci quello che vuoi cercare
silente - nei post
Lettera aperta al Sindaco Marchionini - 28 Ottobre 2017 - 21:50
Ho chiesto al Presidente Varini che in Capigruppo si parlasse del caso Sau, il silenzio é ancora una volta l'unica risposta ottenuta. Ho chiesto a Scalfi se davvero il PD sul caso Sau non aveva nulla da dire, il silenzio é stata la risposta. Certa stampa non incalza anche se la questione "abuso d'ufficio" é qualcosa di molto grave. Ma cos'é la politica a Verbania?
Una maggioranza inconsistente e nausea per un modello di gestione del potere autoreferenziale - 3 Settembre 2016 - 09:27
Era Ottobre 2015, e "Una Verbania Possibile" chiedeva di parlare del piano per le periferie: NULLA! Ennesimo caso in cui pur essendo propositivi e lontani dalle polemiche si sperimentava la chiusura ermetica di chi oggi ci (DIS) amministra.
Tartari, le regole e il senso delle cose: con i numeri tutto è possibile - 25 Maggio 2016 - 20:52
Quando si dice:"quello è uno che ha i numeri", normalmente si intende uno "capace". Nel caso del capogruppo PD Tartari , l'accezione è letterale, ovvero rappresenta 17 voti, quindi "ha i numeri". Questo non fa di lui "un genio", ma uno che può stare all'interpretazione letterale delle cose e votarsele.
Bonzanini dimettiti! - 12 Marzo 2016 - 15:10
Le info che mi giungono sono di una gravità assoluta, spero siano sbagliate, spero di dovermi scusare per l'allarmismo incavolato di questo post...
Trasparenza no, può attendere. - 16 Febbraio 2016 - 00:30
L'ennesima prova che il Presidente del Consiglio non sia esattamente "superpartes", celere ed affidabile. La conferma che sarà anche "cambiato registro" (forse e se...) ma l'indipendenza di Tartari è tutta da dimostrare. Per quanto concerne l'acume di Marinoni: tutto confermato.
silente - nei commenti
il nuovo "istituto luce"? - 24 Aprile 2015 - 01:17
impara a contare fino a 10 prima di pubblicare
Caro Sig. Renato, ho imparato a leggere i suoi scritti sempre a stomaco pieno ed in preda ad abbiocco postoprandiale, cioè quando le altre funzioni non sono proprio al top. questo per dare il giusto tono di spensieratezza sulle riflessioni politiche verbanesi, ciò non significa darne meno considerazione del dovuto, sia ben chiaro. In questo caso mi duole dare due o tre precisazioni a riguardo del suo scritto. 1) Lei scrive che il portavoce rimane dipendente del PD, è errato, doveva scrivere "rimane ANCHE dipendente del PD", perchè come scrive lei il lettore potrebbe pensare che al comune il costo sia zero e che lo stipendio lo paghi il suo partito, in verità vi dico che gli stipendi sono due... alla faccia dell'eliminazione dell'addetto stampa per agevolare l'uso di tali somme per i senzalavoro. 2) Lei lamenta che non è stato diffuso un articolo nella rassegna stampa, ma dovrebbe sapere (da esperto uomo di comunicazione tal'è la sua persona) che la rassegna stampa è fatta per portare a conoscenza dei destinatari dell notizie di rilevanza.... e mi vuole dire che notizia è il fatto che le commissioni non funzionano? darne rislto è come dire che se salto nel lago mi bagno: è ovvio! 3) Forse voleva portare alla conoscenza della popolazione politicamente attiva in seno al Consiglio delle sue dimissioni? ma questa non è una notizia, è un sogno! (e questa è la parte celiosa del mio leggere i suoi scritti, me ne perdoni) Continui così perchè rimane unico pungolo di minoranza a quella silente encefalopiatta maggioranza. Con riconoscenza, Luigi
Ha sbagliato? Si. Ha chiesto scusa? No. Si é dimesso? No. - 12 Aprile 2015 - 12:29
Aprite gli occhi
Non volete proprio capire!!!! Alla maggioranza (quella che possiede veramente in cervello e non è su quegli scranni solo perchè amico di, figlio di, utile idota per....) piacerebbe veramente tanto parlare con il resto del consiglio, con gli esperti (anche loro stanno friggendo perchè vorrebbero partecipare) ma il segretario, la sua corte di lacchè e burattini dal cervello in multiproprietè e cuore di letame, non vogliono asolutamente dare spazi al pensiero altrui.... loro devono leccare la giunta e preservare il ruolo nel partito.... tra poco si rinnova la segreteria e mai che nuovi pensieri nascano dalla base. Per cui l'ordine è semplice NON perdere tempo, obbedire ciecamente al sindaco così se va bene siamo stati noi l'unico motore per lasciarla lavorare, se va male, è solo colpa di una pazza giovanna d'arco, bruciatela in piazza!!!! Qualcuno crede così di prepararsi alla splendida ribalta dei prossimi 5 anni e già va dicendo che la signora dovrà lasciare il posto al nuovo reuccio e alla sua silente e plaudente corte.... a buon intenditore, poche parole.
Indiscrezione - 8 Giugno 2014 - 09:38
Annuncio silente
Vano tentativo di imitare le "gesta" di Ciro il Grande: anticipare una indiscrezione con lo scopo di evitarne l'accadimento (trad: "bruciare un nome") Con una differenza, però: l'inciucio Bava-Marchionini, svelato da Ciro il Grande, ha ottenuto una eco mediatica di vaste proporzioni al punto da necessitare una smentita a mezzo stampa da parte del diretto interessato. L'annuncio di Brignone giace silente nella pagina di questa rubrica. Un consiglio Brignone: vota Cristina!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti