Il blog con il giornale dentro

riflessione

Inserisci quello che vuoi cercare
riflessione - nei post
Sau non è la moglie di Cesare e Marchionini è permalosetta, e allora? - 7 Marzo 2018 - 18:40
2 pesi e 2 misure, non mi stupisce più, ma lo trovo scorretto e quindi lo critico, anzi lo lascio criticare al Consigliere Rabaini che sa farlo meglio di me, i ci aggiungo una mia riflessione.
Meno male che l'idea non é mia - 19 Gennaio 2018 - 20:43
Brava sindaco, finalmente una buona idea, un progetto condivisibile che speriamo ci permetterá per una volta di condividere. Certo un paio di piccole critiche/osservazioni ce le consentirà , resta il fatto che spero apprezzerà , che noi, nel nostro piccolo (il plurale vale per il gruppo che rappresento) , su questo progetto la sosterremo, e già ci permettiamo un consiglio...
Centraline idroelettriche, ambiente come "gioco" e zero coinvolgimento - 27 Dicembre 2017 - 10:31
ci scrive un affezionato lettore proponendoci alcune sue riflessioni e considerazioni, e con piacere lo ospitiamo
La stampa che non aiuta a comprendere ma soffia sul "fuoco del banale" - 9 Settembre 2017 - 09:07
Un paio di articoli sulla stampa locale on line che ci comunicano indirettamente quanto affrontare con superficialità le questioni sia un atteggiamento diffuso. Spiace però di più quando chi banalizza o semplifica eccessivamente siano coloro che dovrebbero aiutarci a capire.
Domanda: quale tessuto sociale e di volontariato ha lavorato per la chiusura del circolo socialista? - 4 Settembre 2017 - 08:50
Forse è il caso che iniziamo a dare un senso alle parole. Ieri in un confronto pubblico presso la Casa del popolo di Trobaso, l'ex Presidente del Consiglio Brignoli (e più votato verbanese nel PD) ha detto cose molto chiare , che credo ci aiutino a comprendere quanto sia importante dare un senso alle parole.
riflessione - nei commenti
Vecchietta buttata a terra: le reazioni delle istituzioni - 4 Novembre 2016 - 08:37
bella riflessione
...a pensar male si fa peccato, però qualche volta ci si azzecca
Marchionini picchia duro... il PD incassa o vuota il sacco? - 9 Giugno 2016 - 00:25
riflessione...
ho letto l'articolo apparso su Eco Risveglio e non posso nascondere che sono rimasto basito. È evidente che il Sindaco auspica il ritorno della monarchia! Critica i consiglieri che l'hanno sorretta fino ad oggi, pur tappandosi il naso, critica parte dei suoi assessori, reputati, tra le righe, degli incapaci. Quindi è evidente che l'unica persona capace è lei, con l'ausilio di pochi fidati, tra cui la persona che ha ricevuto fondi a gogo' per le varie manifestazioni. Non riesco a capacitarmi come i consiglieri di maggioranza possano ancora sostenere questo sindaco, dopo essere stati ripetutamente umiliati anche pubblicamente. Vedremo se qualcuno avrà almeno un briciolo di dignità e finalmente stacchi la spina. In caso contrario significa che provano un piacere masochistico a ricevere umiliazioni e denigrazioni.
Zacchera e Marchionini: due facce della stessa "moneta" (da 80 €) - 30 Novembre 2015 - 15:33
deus ex machina
Certo lei non ama la democrazia diretta..... Ma se non accetta critiche nel merito (vedasi il primo intervento) mi sa che non ama proprio la domocrazia..... Auguriiiii. Riguardo ai numeri li depuri dai suoi ingressi nel blog e poi magari ne riparliamo..... (i numeri dicono sempre qualcosa ma a volte mentono)..... E questa è una riflessione nel merito non un attacco personale mio caro.....
Nuovi modelli di partecipazione/politici - 18 Settembre 2014 - 09:07
qundo i contenuti mancano...
cartellino giallo: la cosa piacevole delle scaramucce di un certo livello è che ironia , punzecchiature, allusioni , donano "colore" e non tolgono nulla ai contenuti. Quando mancano i contenuti e il linguaggio diventa più greve senza che vengano aggiunti elementi utili al confronto, le persone intelligenti dovrebbero fare una riflessione.
Incontri numerosi e incontri più "intimi", Verbania riparte dai confronti. - 14 Marzo 2014 - 11:29
CEM
Mi chiedo, ma è solo una mia riflessione che nasce dal fatto che il candidato Bava ha partecipato alla visita guidata del Multiplo di Cavriago insieme ai bibliotecari e ai volontari della Biblioteca Civica di Verbania, se il tanto discusso CEM non potesse subire un semplice ridimensionamento (invece che una completa cancellazione, considerando anche che ora di maggio sarà già in piena costruzione) e diventare per Verbania un vero e grande centro culturale, qualcosa che come il Multiplo renda onore alla cultura e attiri sulla città un turìsmo più alto di quello "di riposo" che un po' tutti sembrano invocare. Mi piacerebbe vedere la città puntare un po' più in alto e non agire sempre per "rassegnazione".
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti