Il blog con il giornale dentro

regina

Inserisci quello che vuoi cercare
regina - nei post
Ho anche amici, e alcuni sono artisti :) - 9 Marzo 2018 - 09:23
Ho promesso a Elisa che ogni tanto non vi avrei rotto le scatole con post politici, quale occasione migliore per proporre di venire a vedere presso WiP una mostra d'arte? L'articolo vi spiega tutto per bene e nella locandina le date e l'indirizzo, vi aspetto ;)
Siamo al "me ne frego" di mussoliniana memoria? - 1 Marzo 2016 - 17:44
Niente, proprio la democrazia non li sfiora, il confronto è roba da campagna elettorale e il buon senso è semplicemente "sorpassato".
Scacco alla regina, che è l'unica che ne esce "ammaccata" - 24 Febbraio 2016 - 15:32
Su Eco di questa settimana ci sono un paio di articoli interessanti, politicamente parlando. Uno parla di politica come fosse una partita a dama e ci racconta della "mossa degli occhiali". L' altro racconta di come giustamente il quartiere di "Pallanza - S.Anna" non si sia fatto trarre in inganno dalle fantasiose affermazioni degli astensionisti. Oggi il referendum rimane l'unica certezza. Meglio votare che trovarsi in un "caso Pretorio bis", stavolta oltre al bunsenso è questione di salute.
Il (la) Re (regina) è nudo (a). Inizia una fase nuova? speriamo. - 23 Febbraio 2016 - 09:45
Finalmente ciò che abbiamo sempre sostenuto si è palesato senza possibilità che possa essere ignorato o minimizzato. La modalità di conduzione della città fino ad oggi praticata, ha subito uno stop. Il messaggio è chiaro, basta agire senza confronti con nessuno. Che sia tornata la politica? presto per dirlo, ma ce lo si augura davvero.
Questo post non è per infierire, è per far politica... - 28 Gennaio 2016 - 09:23
Ha vinto ancora Silvia, ha "asfaltato" anche segretario e capogruppo PD, che oggi si arrendono all'evidenza e si dimettono. Era già tutto chiaro da subito, dalle dimissioni di Tradigo. Il 7 Novembre 2014 era "La Stampa" che metteva tutto nero su bianco, rileggetevi quel post e quella analisi su un PD che allora come oggi rispondeva tardi e mai nel merito.
regina - nei commenti
Il (la) Re (regina) è nudo (a). Inizia una fase nuova? speriamo. - 24 Febbraio 2016 - 16:02
Aprite gli occhi
Ma veramente credere in un sussulto d'orgoglio del PD? Illusi! Cosa vi fa credere che chi ha manovrato tutta quella messinscena della mozione (peraltro evidentemente suggerita da manovratori occulti esterni al gruppo) abbia in se la forza dell'orgoglio? Se così fosse non si sarebbero mestamente defilati dagli incarichi di un partito che non ha mosso una molecola per farli ritornare al loro posto. Liquidati senza remore e senza grazie. Forse perchè i danni sono stati riconosciuti anche dagli appartenenti a quel letargico partito. ora è solo un pretesto per creare scompiglio e farlo col più grosso rumore possibile. solo per una becera voglia di ripicca verso la regina che li ha tanto fortemente voluti cacciare dal paese delle meraviglie, riuscendoci in un colpo solo. E i polli credono sia un moto d'orgoglio. Il pd tornerà tra le braccia di morfeo quanto prima e di tutto questo se ne perderà memoria.
Il (la) Re (regina) è nudo (a). Inizia una fase nuova? speriamo. - 23 Febbraio 2016 - 19:51
stomaci forti
premesso che l'immagine,seppur metaforica,della regina nuda non è per nulla invitante,nel merito quello che finalmente sembra intravvedersi è un piccolissimo sussulto,un mini segnale di vita (e forse di dignità ritrovata) da parte del Pd. ma non illudiamoci,questi sanno sempre sorprenderci.
La strega malvagia e l'esercito di fumetti - 7 Marzo 2015 - 21:36
Bella favola
peccato che strega regina sta calpestando tutti e ci sta propinando mele avvelenate!
Le dimissioni di Tradigo - 30 Ottobre 2014 - 17:23
ma siamo sicuri?
Ma siamo veramente sicuri che sia da lodare come probo esempio di politica con la P maiuscola? Mi chiedo: dopo meno di quattro mesi dalle elezioni, nelle quali si è incoronata una regina di bastoni (nel senso che li ha pronti per spezzare le reni al nemico interno perchè solo quello le rimane avendo annichilito tutti gli altri nelle elezioni), ai primi segni di arroganza e prepotenza (ampiamente dichiarati e preannunciati in campagna elettorale) cosa fà? FUGGE lasciando una semplice lettera senza una parola a coloro che hanno aiutato la sua nomina, la sua elezione: il Partito nel quale milita. Questa non è politica, questa è viltà: "se non vinco, se npon state alle mi regole, scappo da mamma e mi porto via il pallone". Peccato che si stesse giocando a biglie e del pallone mancante non se ne è accorto quasi nessuno, e i giochi continuano come se nulla fosse. Un ultimo commento: ingenuo! E tutti voi che lo elogiate come fulgido esempio di rettitudine dico che di politica non capite una virgola.... oppure volete solo sminuire il sinda e soprattutto il partito che l'ha creata (magari malamente, magari frettolosamente ma ogni scarafone è bello a...). L'ex assessore aveva il dovere di rendere pubblici quei pensieri ma aveva ancor più il dovere (verso i suoi sostenitori, partito in primis) di rimanere a combattere per le sue idee perchè non è suicidandosi alla prima difficoltà che si diviene martiri, tantomeno santi, per il partito, per i propri elettori, per la città tutta. Ripensate ai valori del buon politico.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti