Il blog con il giornale dentro

perchè io so

Inserisci quello che vuoi cercare
perchè io so - nei post
Tra Albertella e Marchionini? C'è un'altra strada - 30 Gennaio 2019 - 09:22
Gli elementi per il cambiamento ci sono tutti , e non sono "chiacchiere", non sono posizioni "contro", sono "Una Verbania Possibile". Personalmente sono solo una delle tante gambe di questo progetto, certo sono probabilmente il più "rumoroso" , ma fortunatamente sono solo uno di tanti , quello che più si è sempre esposto fino ad oggi... ma il domani sta arrivando a passi veloci.
Giornalismo e giornalismo ... giudicate voi - 5 Aprile 2018 - 18:26
Di certa stampa ho già detto più volte, non si capiscono certe "omissioni", "parzialità", "opinioni mascherate"... Ovvero si capiscono anche ma preferiamo fingere di non comprenderle. Oggi, stesso giorno , stessa notizia (PIU' O MENO)
Ma allora quel che dico è vero? come mai non sono stupito? - 11 Marzo 2018 - 11:47
Niente, non aprono al dialogo, fanno autocritiche finte, mistificano la realtà, ma piuttosto che aprire a una vera discussione su Verbania si berrebbero tutto il lago... valli a capire. Comunque devo e voglio complimentarmi coi Giovani Democratici, che hanno scelto di parlare chiaro, forse c'è speranza... mi piace crederlo (anche se poi so già come finirà tutto).
Per una volta in questa legislatura: siate seri. La mia proposta lo è - 25 Febbraio 2018 - 14:46
La situazione politica verbanese è allucinante, e sentirsi dire che la causa del "non dialogo" sono io, mi lascia basito. Facciamo così: se il PD dovesse decidere di voler affrontare davvero i nodi politici sul piatto, io metto a disposizione le mie dimissioni, ma a condizioni chiare, basta prendere in giro tutti e cercare "capri espiatori". Per il momento le questioni stanno in questi termini...
Albertini chi? - 20 Febbraio 2018 - 14:15
A chi segue la politica locale (soprattutto per chi guarda alle sorti di quello che era il CentroSinistra), restano oscure le scelte del PD provinciale che hanno portato una certa Albertini, traghettata da mille sponde politiche , ad approdare alle comode ribalte come candidato del territorio per il PD. Se qualcuno volesse raccontarci qualcosa di più ne saremmo grati.
perchè io so - nei commenti
Albertini chi? - 21 Febbraio 2018 - 12:09
CHI ? Albertini & C.
Per quanto ne so io, Borghi mi è stato rappresentato come un arrampicatore sociale che durante il suo mandato non l'ha sentito nessuno ne si è fatto sentire;; l'avv. Cristina: una nullità politica tant'è che ora Forza Italia sembra una "accozzaglia" di nullafacenti ; la Albertini, che sia una meteora del firmamento politico, potrebbe anche darsi però, deve essere senza luce perchè nessuno l'ha scoperta prima.. Attenzione al lupo !!! Vi saluto Giuseppe Federici
La campagna elettorale più bella che abbia mai perso :) - 27 Maggio 2014 - 10:04
ballottaggio
vedi Giovanni, il nostro obiettivo (ambizioso lo so), non era vincere, era andare al ballottaggio. Pretendere di vincere contro partiti strutturati ed agguerriti da semplice lista civica autofinanziata capisci che sarebbe assurdo. Il ballottaggio era importante perchè avrebbe dato molte informazioni alle segreterie dei partiti (tutti) , troppo spesso autoreferenziali e luoghi di smistamento di posti di sottogoverno, e il messaggio era: TRASPARENZA. io sono contento perchè abbiamo fatto bella politica, sono contento perchè siamo la terza realtà politica della città, sono dispiaciuto per non essera arrivato al ballottaggio, quello sì... ma si sa, io mi pongo sempre obiettivi mooooolto ambiziosi, per questo ho imparato a saper perdere ;) . Quindi Giovanni, se vuoi misurare la sconfitta, fallo con il n° 2 , siamo 5 punti dietro la somma di tutti i partiti che sostengono Mirella Cristina, se hai presente la "potenza di fuoco" di quella compagine, non mi sembra che siamo andati così male ... ;)
C'è puzza di elezioni, e la caccia a nuove "verginità" ha inizio - 30 Marzo 2013 - 19:42
commento
spero che il moderatore moderi, perchè di ingiurie in politica già ne abbiamo troppe. io non ne sento il bisogno di nuove; può non piacere la persona in oggetto (io non la conosco personalmente e quel poco che so non mi fa strabuzzare dalla gioia, però non mi permetto certi epiteti). comunque di questo soggetto politico (il partito ndr) non se ne sentiva la necessità e sicuramente non se ne sentirà quando, spero, sarà solo un incompiuto ricordo.
Ma e gli altri partiti? - 30 Marzo 2013 - 19:42
commento
Bene. Ho una mezz'ora di tempo e glie la dedico volentieri per risponderle nel merito. Mi scuso per la lunghezza del commento, ma ho ritenuto che lei meritasse una risposta quanto più dettagliata mi fosse possibile. ___La questione della pubblicazione sul blog___ io ho riportato il commento che un amico ha letto sul suo profilo Facebook. Se una persona scrive in un posto visibile ad altri - sebbene non a me - qualcosa che mi riguarda l'ha scritto in un posto pubblico benché non a tutti, per cui se qualcuno mi trascrive quanto commentato è nel mio diritto partire dall'ipotesi che ciò che mi è stato riportato sia vero e commentare in risposta. Se non ha davvero scritto ciò che mi è stato riportato, non ha che da smentire. Non vedo il problema. Non ho infranto la riservatezza dei suoi dati personali circuendo la buona fede di alcuno né infrangendo alcuna legge. Se lei avesse voluto esprimere un desiderio di anonimato e totale riservatezza avrebbe potuto scrivere lo stesso commento impostando i diritti di visibilità di conseguenza. Avrei potuto non scrivere direttamente qui sul blog e scriverle invece di persona, ma come lei ha scelto di non chiedermi ragione del mio articolo di persona, né di parlarne al telefono con un'amica, ma di scriverlo sul suo profilo Facebook, considerato che questo era visibile a molte persone alcune anche comuni, così io ho ritenuto che delle precisazioni fossero dovute in luogo pubblico. E data la visibilità del nostro blog e visto che era stato tirato in ballo, ho ritenuto essere quello il posto giusto. Il suo scegliere uno stile aggressivo e offensivo, comunque, non ha aiutato. Avesse argomentato la sua posizione in maniera diversa la reazione suscitata sarebbe stata diversa. ___La questione del cartellone___ Non mi sono arrogato nessun diritto di sapere alcunché. Inoltre mi sembra lei legga in maniera troppo frettolosa: non ho mai detto che era a Omegna né a Casale Corte Cerro. Sì, come ho scritto, parlavo di quello di Gravellona, perché se si viene dall'Ossola e si va a Fondotoce, il cavalcavia di Gravellona Toce di cui parlo è. per l'appunto a Gravellona Toce. Sette giorni sono una sola settimana, è vero; un effetto percettivo distorto, avrei davvero risposto che era lì da qualche settimana se qualcuno me l'avesse chiesto. Come ho scritto, io non ho sono mai stato in politica (figuriamoci essere "un trombato della politica"!!!), ma avendo visto quanto erano costati dei semplici piccoli poster per una rassegna teatrale, sinceramente non avrei mai pensato che un poster 6×3 esposto dal 23 al 30 aprile potesse costare solo _ 60. ___La questione del mio livello di informazione___ Data la premessa che avevo fatto, mi viene da dire che forse avrebbe dovuto leggere il mio articolo con un occhio diverso: meno polemico e più attento. Scrive - sul profilo di Giobi, persona comune - cose tipo. "che cazzo glie ne frega come la Lega fa campagna elettorale"; be', vivo in questa provincia, i soldi della Lega non sono solo della Lega - checche qualcuno della Lega abbia recentemente detto che li si poteva anche gettare al cesso, per cui è interessante, sì. In effetti fare campagna elettorale fuori del comune dove si vota sarà sicuramente lecito e - aggiungo, ed è il senso di questo articolo - anche politicamente molto argto. Ma, sì, sono anche "cazzi miei". La politica è dei cittadini - che son quelli che la pagano - e non di chi fa politica, non crede anche lei? E soprattutto: "io so chi sono gli altri candidati e sono di Verbania, lui no, di chi è il problema? Perché non era a Omegna a vedere tutti i candidati in piazza?" "non è giusto dire R16;gli altri dove sono?' solo perché il sottoscritto non li ha visti". io ho scritto che non frequento granché Omegna - non che non la frequento affatto - ho visto cartelloni elettorali indifferenziati che, per chi non è di Omegna e ha uno speci
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti