Il blog con il giornale dentro

numeri

Inserisci quello che vuoi cercare
numeri - nei post
Cosa non ho capito? - 9 Ottobre 2018 - 12:57
Faccio un riassunto dell'inutile Consiglio Comunale di ieri, ditemi dove sbaglio nel ragionamento...
Ancora a vantarsi di un risultato che non c'è - 8 Ottobre 2018 - 14:56
Certo, hanno i numeri, fanno ciò che vogliono a prescindere dal buonsenso e dal dialogo, ma la cosa divertente (si fa per dire) è che si atteggiano continuamente a "fenomeni", a "statisti". Ancora ad annunciare come fatto ciò che non hanno ancora fatto (vedi odg su bando periferie).
Riassunto politico del 2017 a Verbania? NA TRAGGGGGEDIA SENZA FINE - 4 Gennaio 2018 - 11:58
Oggi ho fatto denuncia contro anonimi per insulti pubblicati dall'ennesimo "leone da tastiera", sono passati 7 gg dall'ultima lettera scritta al Presidente del Consiglio senza ottenere uno straccio di risposta , sono 5 mesi che non si riunisce l'ufficio di Presidenza e 8 che non è convocata la Commissione Servizi alle Persone... e molto altro e molto peggio
La fusa o la fusione... - 29 Novembre 2017 - 10:11
Cose strane a Verbania, sempre cose strane. Le Commissioni continuano ad essere gestite da persone che si spacciano per "sagge e pacate" , poi volano insulti e si zittiscono le posizioni, ma anche questo va bene alla maggioranza. Poi tanto si vota e i numeri contano più delle idee... in questo clima si fonderanno Verbania e Cossogno?
Ma quanta voglia avete di "marchioniniche balle"? - 9 Ottobre 2017 - 08:45
La Stampa ci (dis)informa: "...Dopo tante difficoltà l' amministrazione comunale è riuscita a trovare i 3 milioni, grazie ai Fondi europei di sviluppo regionale, che permetteranno di ristrutturarla e di farla diventare un museo..." -si parla di Villa Simonetta, ma nessun giornalista ha chiesto per cosa serviranno quei soldi, si "bevono tutto" e non obiettano mai, facile fare i "professionisti" così.
numeri - nei commenti
4 dimissioni e una che rischia da 1 a 4 anni... - 24 Ottobre 2017 - 09:49
non ci credo..
Come sarebbe a dire...chi e in che modo il Comune abbia deciso di far assumere persone alla Lidl che ha scelto?ma adesso occorre passare dal Comune per essere assunti in un supermercato? è diventato "Ufficio del personale"? ma stiamo dando i numeri?..è pur vero che il Paese sta andando al contraro,ma qui siamo su un 'altro pianeta...non ci posso credere!
Ora non si può più fingere, Marchionini e il PD facciano chiarezza - 9 Giugno 2016 - 16:24
che la destra ha partecipato
è cosa nota che molti elettori di centro destra hanno partecipato votando alle primarie del PD, determinando almeno gli 80 voti di scarto (ma sui numeri non posso dare garanzie) tra Brignoli e Marchionini. In particolare a Trobaso (dicono i più informati)
Cosa dice la GGGente? - 18 Aprile 2016 - 10:56
Caro Papini il tuo commento mi fa tristezza
Niente, adesso vale la volontà popolare che secondo qualcuno sarebbe per l'esternalizzazione, adesso se ne parli in commissione... Ma Papini, tu siedi in consiglio, questo desiderio di discutere ti rendi conto che è tardivo? hai ben presente che nei dibattiti (spesso disertati dal PD) è emerso con grande chiarezza che non ci sono i numeri per privatizzare se non a rischio concreto di inquinare? Io che non sono mai stato contro la privatizzazione e che prima del voto in consiglio vi ho chiesto di fare chiarezza e di discutere di numeri ho dovuto sostenere il SI al referendum, e tu (e il PD) che avete taciuto quando dovevate parlare , ora saltate fuori dicendo di discutere quando i numeri sono chiarissimi? sveglia, questa situazione fa perdere tutti, soprattutto la politica. Adesso aspettiamo che ci convochiate a parlare di numeri che noi conosciamo bene , perchè a differenza tua e del tuo partito, ci siamo informati per tempo... e aspettiamo che ci diciate che NON CI SONO LE CONDIZIONI PER PRIVATIZZARE.
Cosa dice la GGGente? - 18 Aprile 2016 - 10:42
Ma 2+2 non faceva 7 ?
Se il comitato avesse vinto anche solo di 10 voti, apriti cielo, tutti a gridare al miracolo, tutti a dire che la città ha chiaramente espresso una posizione, ineluttabile e che il forno DEVE rimanere pubblico. Poi avviene il fatto strano: IL COMITATO PERDE PER 700 voti, voto più, voto meno (non 10, non ha vinto di 10) E COSE SIETE CAPACI A DIRE?????: che comunque il comitato ha vinto!!! Ha vinto perchè tante persone hanno votato (non dite tra i votanti quanti hanno detto sì e quanti hanno detto No!!!). Poi la cosa ancora più buffa è l'attribuirsi i quasi 86xx voti necessari al QUORUM, non ALLA VITTORIA. E se aveste vinto con il 51% dei votanti necessari (circa 4300) avreste gridato al miracolo di partecipazione, di espressione, di sfiducia.... di tutto quello che ci si può trovare in una busta di minestrone 15 verdure, insomma. Quindi avreste spacciato per maggioranza assoluta del volere cittadino 4300 espressioni singole su oltre 20.000 votanti iscritti in città. Ecco che i numeri si possono leggere come si vuole, mi ricordo ancora i discorsi di certi Forlani, Martinazzoli che andarono in televisione a declamare che il tracollo del loro partito era da interpretare comunque come una vittoria: "Abbiamo perso meno di quello che i malpensanti ci auguravano...." UNA MAGRA CONSOLAZIONE!!! Poi ribadisco che ho votato, convintamente ho espresso la mia posizione, credo nel valore dell'espressione del voto.... ma ora prendo atto dei numeri e della volontà dell'elettorato. Qualunque sia il mio pensiero, il mio orientamento, essendo chiamato a svolgere un ruolo pubblico devo tenere conto di questi numeri, che mi dicono che il forno non deve per forza rimanere pubblico e con questo fatto devo e dobbiamo fare i conti. Indipendentemente del mio pensiero personale che ho apertamente espresso, a favore o contro non importa, ora importa l'espressione della volontà dei verbanesi: NON HANNO DETTO CHE IL FORNO DEVE RIMANERE PER FORZA PUBBLICO. Adesso lavoriamo in commissione, in consiglio, nelle nostre sedi...... e magari (finalmente) con i cittadini, per disegnare un servizio dal futuro certo e duraturo e sostenibile ed ecologico e decentrato ed accogliente..... e chi più ne ha più ne metta. Alessandro
Zacchera e Marchionini: due facce della stessa "moneta" (da 80 €) - 30 Novembre 2015 - 15:44
confuso e felice... da fare invidia alla Consoli
Ancora un suo intervento inutile... 1- non amo la democrazia diretta, inutile ripetere ciò che è chiaro 2- le critiche le accetto se hanno funzione di confronto di idee, ma non mi interessano se arrivano da anonimi che con la scusa del confronto tentano la diffamazione (si legga le illazioni sul mio "passato politico", di cui non mi vergogno minimamente) 3- faccia ciò che vuole dei numeri che le ho presentato, non cambia il fatto che se smette di seguirmi/ commentare impropriamente, me ne farò una ragione, se continua io continuerò a risponderle, non c'è problema. Stia sereno e sempre W i leoni da tastiera :-)
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti