Il blog con il giornale dentro

neve

Inserisci quello che vuoi cercare
neve - nei post
Non è colpa dei vigili se i politici sono incapaci - 2 Marzo 2018 - 14:18
Prima o poi il problema doveva scoppiare, e puntualmente è accaduto. Ancora una volta la cattiva politica mette in difficoltà i cittadini (più in difficoltà) e sono altri, non i "colpevoli", a pagare le conseguenze di più che legittime "incazzature".
La polemica di infimo livello da' le sue belle soddisfazioni. - 10 Marzo 2016 - 11:05
Diciamo subito che questo post è assolutamente inutile, lo scrivo solo perchè mi ha fatto tanto ridere... mettiamo in ordine un po' di avvenimenti e iquadriamo i "pasdaran" di turno.
Cadere sul bilancio, cadere sulla neve, come se la caverà il Sindaco? - 7 Marzo 2016 - 09:10
Leggo finalmente qualcosa che mi ricorda il motivo per il quale ho votato il programma di questa Amministrazione (nel contempo mi ricorda anche perchè non ho votato questa Amministrazione). A questo punto però il nostro monarca bersagliere è "spalle al muro", farà un passo indietro (finalmente) e diventerà più ragionevole (non ci scommetterei un cent.) o romperà col PD con tutto ciò che ne consegue? Sia chiaro che sui disagi neve di sabato Marchionini ha una grossa responsabilità.
2 indiscrezioni fanno un indizio, non una prova...ma... - 5 Marzo 2016 - 08:40
Le testate giornalistiche che rivelano il litigio Vallone Marchionini sono 2, sarei propenso a crederci. sono diverse le indiscrezioni che concordano su alcune questioni del nuovo bilancio, e la cosa mi inquieta, sono scelte populiste come il nostro Sindaco. Prevedere come finirà non è semplice, che questa Amministrazione dovrebbe andarsene è abbastanza ovvio, che lo farà è tutt'altra cosa... io comunque ci ho già scommesso una pizza.
CEM, Centro Eventi Multifunzionale, oppure... - 13 Gennaio 2016 - 09:43
Cantiere Eternamente in Manutenzione. Se il buon giorno si vede dal mattino, è bastato un po' di vento e i pezzi del CEM sono volati via. Stiamo parlando mica di un tornado come quello che ha affondato il porto, ma di un semplice, normale vento. Dovremo forse ringraziare la stagione secca, la mancanza di neve per sperare che stia in piedi?
neve - nei commenti
Gerarchia - 30 Giugno 2016 - 13:30
Perbacco!!
Prevista neve in via Baiettini: forse a dicembre, evidentemente si sono portati avanti con la segnaletica. I residenti nella via sono pregati di circolare con catene a bordo.
C'è da far chiarezza - 30 Agosto 2014 - 16:24
dubbi e perplessità
questa è una faccenda degna di una spy story bella e buona. Ed ora provo a tesserne un pochino la trama: 1) la onlus non pare sia stata campione di legalità, legittimità e piena trasparenza però l'altissimo numero dei suoi volontari se non altro dimostra la buona fede della maggioranza dell'associazione e l'enorme impegno affinché le cose per lo meno non peggiorassero. In giro per la città (bevendo molti caffè) più e più volte ho sentito la voce di oscuri personaggi che ripetutamente hanno lucrato sui servizi del canile, operando nei recuperi in "privato", intascando somme senza regolare fattura (e poi senza dichiarare alla onlus) o intascando direttamente donazioi che si scioglievano come neve al sole non passando per alcuna cassa (qualcuno vociferava di ammanchi superiori ai 25.000 €), messo a tacere per evitare in primis enormi imbarazzi (ai vari politici messi ai vertici della onlus) e poi pericolosi risvolti per il mancato controllo da parte dei vertici organizzativi. Si è sentito che i dipendenti fossero tardamente pagati (fino a 3 mesi) e che i loro TFR fossero spariti per coprire i buchi. 2) la Società che è stata presentata come vincitrice e da tale pretende di essere considerata, sembra sempre più lapalissianamente priva di requisiti formali per poter partecipare alla gara, quindi ai più appare come un affidamento inesistente e quindi da non dare ed ora più che mai da ritirare con estrema solerzia. In parte capisco la non operosità nei confronti di opere alle strutture da parte di un soggetto che potrebbe vedersi ritirare il prezioso "giochino" da un momento all'altro però non si può giustificare tuttu questo a scapito dei dipendenti (che si ammazzano di fatica nel vero senso della parola) e degli ospiti canini. 3) La parte dell'ente pubblico (e qui si scoprono le note più dolenti). Un coacervo di pressapochismo di superficialità e magari incompetenza (fin qui le parti più attenuate) poi magari anche connivenze e tornaconti (e sarebbe la prima volta in un ente pubblico italiano) o favori obbligati per chissà quali motivi. tutto non depone a favore dei primi passi del sindaco, mosso da bellissimo ardore di sana e proficua pulizia, peccato che sembra più rivolta a dirigenti forse meno colpevoli di servizi di questo genere...... forse la politica farebbe meglio a mirare verso vere colpe che a perpetrare vendette politiche.
Le risposte dopo il voto... - 25 Agosto 2014 - 10:09
dopo il voto
sig. tedesco la sua definizione del vecchio giocatore o degli anonimi non va a vanificare quanto da loro affermato, il suo consigliere nella maggioranza di fronte allo strapotere di bianca neve e i sette nani invece di esprime voto contrario perché non è d'accordo si astiene e questa la sinistra unita?
Attacco frontale alle "liste civetta" - 22 Febbraio 2014 - 14:13
parole forse giuste ma pericolose
Io mi ricordo, qualche giorno prima delle precedenti amministrative (perchè le liste, non solo le squadre, si fanno solo pochi istanti prima del termine previsto dalle regole elettorali), ci si trovò in una sede di partito, ci ci confrontò come ci si poteva confrontare in un partito su temi di tale importanza ed ad un tratto venne creata una lista civica: quella che oggi è la forza maggiore di supporto a carlo bava "cittadini con voi". Una lista civica? forse, anche se nata tra le segrete stanze di partiti. Una lista civetta? magari no, ma leggendo le connotazioni sopra scritte.... Un progetto inutile? assolutamente no. Un'esperienza destinata a sciogliersi come la neve di marzo? Nessuno lo può dire, perchè altrimenti non sarebbero arrivati fin quì e non sarebbero la principale spinta istigatrice del candidat più a sinistra della città. Tutto questo per dire che è difficile proporre l'abito per tutte le stagioni, la ricetta universale, così come è ingiusto dipingere ogni tentativo di far qualcosa per la città come un insulto all'intelligenza di chi scrive (e magari legge), per tuttu i gruppi organizzat fuori dai partiti, tranne uno. E poi, guarda caso quell'uno è proprio quello a cui ci si rifà, politicamente parlando, che poi tanto civico magari non è, che poi tanto avulso dai partiti, nemmeno. Sul perchè nascono le liste civiche potremmo parlarne a lungo, magari sui registi occulti ancor di più, però sulle persone che vi aderiscono, io credo, lo spirito di servizio credo che sia innegabile. magari distorto da una miope visione della rettezza potilitica ma comunque esistente. quindi concludendo credo che se la cittadinanza coglie l'impulso dello spendersi per la città, benvenga, anche se al di fuori dei partiti tradizionali, magari inizieranno come "civette per Voi" e col tempo e la tenacia, si trasformeranno in vero e proprio partito civico utile al buon funzionamento di un comune ora allo sbando anelante anche il più piccolo aiuto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti