Il blog con il giornale dentro

moretti

Inserisci quello che vuoi cercare
moretti - nei post
Mentre la cattiva amministrazione continua ed impera... - 29 Gennaio 2018 - 18:24
I problemi delle persone non attendono le vuote lamentele sugli aggettivi che usa il Consigliere di turno. Resta il fatto che questa Amministrazione ha un "udito selettivo" , si lamenta per certi aggettivi, ma nella sostanza è tutta una cortina di fumo per fare solo ciò che vuole indipendentemente da quella correttezza che pretenderebbero ma non praticano mai
Mentre il PD di Domo bacchetta giustamente Marchionini che "flirta" con la destra, a Verbania... - 9 Agosto 2017 - 17:07
A Verbania il PD spera nel "salvatore della Patria" , il solito Reschigna che è per la (pseuso) sinistra piddina l'unica speranza... peccato solo che ho come l'impressione che il nostro supereroe della (pseudo) sinistra, in tanti anni di stanza dei bottoni, credo abbia perso un po' il senso delle cose se tutto ciò che è in grado di dire è "siamo sulla stessa barca" (intendendo il partito, per conciliare Marchionini e segreteria).
Tari e promesse di oculatezza - 29 Maggio 2015 - 09:47
Il Sindaco mi scrive e io le rispondo. Sostanzialmente rispondo come il sempre mitico moretti: "le parole sono importanti". La retorica, le affermazioni che vengono disattese nei fatti possono anche convincere i cittadini distratti (forse la maggioranza), ma per chi ha scelto di essere "a controllo", le chiacchiere non bastano.
In difesa del PD - 15 Aprile 2015 - 12:05
Ecco 4 Supereroi in difesa di un PD che merita! cosa merità? francamente non lo so, ma qualcosa merita di sicuro, perchè una fase politica così assurda non l'ho mai vista nemmeno ai tempi di uno Zacchera col doppio incarico...
Ha sbagliato? Si. Ha chiesto scusa? No. Si é dimesso? No. - 11 Aprile 2015 - 08:00
Ieri mi é sembrato di rivedere il film "il muro di gomma" . Domande semplici per districare la questione, risultati zero. Se a governare la città ci fosse la destra (non c'è?! ) e la maggioranza si comportasse come fanno questi , ci sarebbe una "rivoluzione".
moretti - nei commenti
Quali sono gli spazi di confronto politico? che fine ha fatto la sinistra? - 23 Luglio 2014 - 14:43
grazie del complimento
Con sincerità, l'essere definito "ingenuo" mi piace molto. L'ingenuità non è ovviamente la stupidità, ma il "candore" nell'approcciare alle questioni, la mancanza di pregiudizi, in questo senso è proprio così. Caro Lupus, cosa mi aspettavo? che effettivamente un Segretario del PD come Brezza o un Capogruppo come Lo Duca , che sono giovani e inseriti nel tessuto dell'associazionismo cittadino, non svicolassero il dialogo, non si comportassero come i "vecchi volponi" del loro partito ma aprissero un canale di dialogo con le istanze ragionevoli che provengono dalla città (quanto meno da sinistra). Mi aspettavo che i Socialisti e la loro rappresentante in consiglio moretti avesse la schiena dritta abbastanza per non digerire tutto. Mi aspettavo che "Sinistra Unita" avesse un tanticchio di coerenza e che fosse (almeno lei) , attraverso un Digregorio sempre pronto a salire in cattedra per lunghe lezioni, disposta al dialogo con le istanze che arrivano da sinistra. Ma quì dimostrano pura non conoscenza dei problemi e delle questioni in ballo. Troppa improvvisazione e totale incapacità di confronto. Un mio vecchio datore di lavoro mi insegnò: "un problema non è risolto quando è individuato, è risolto quando è risolto". Per questa ragione io mi attacco alla mia ingenuità e sarò ripetitivo fino alla nausea. Troppe volte ho visto che i giochi della politica inducono ad ignorare l'interlocutore quando si è nel torto... così si "vince" per abbandono, l'interlocutore si stufa di dialogare da solo e smette... Io non cadrò in questo tranello, antico come la cattiva politica, io testardo come gli ingenui dialogherò ad alta voce col "mio blog" e attenderò che la cattiva politica si autodistrugga e autorigeneri, così, solo per dimostrare che essere ingenui non significa avere torto... e poi chissà... :)
PD, occasione mancata di poco? - 24 Dicembre 2013 - 21:55
la realtà è più avanti
ho letto i vari comunicati e i commenti, e mi sono venute in mente due citazioni. Una è il famoso "continuiamo a farci del male" di Nanni moretti. Per quale motivo voler applicare le regole del pd alle primarie di coalizione? Non si potevano concordare delle regole condivise? O forse un candidato sganciato dalle logiche partitiche mette una certa inquietudine? L'altra citazione è di Gaber: "la realtà è più avanti". Ed è appunto questa la sensazione forte: stiamo vivendo un momento di grandi cambiamenti, e i partiti in qualche modo si muovono troppo lentamente e stanno troppo abbarbicati alle loro conquiste. Non sono le cose buone fatte in passato a essere messe in discussione: è il metodo, che forse oggi è un tantino superato.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti