Il blog con il giornale dentro

limiti

Inserisci quello che vuoi cercare
limiti - nei post
Ho anche amici, e alcuni sono artisti :) - 9 Marzo 2018 - 09:23
Ho promesso a Elisa che ogni tanto non vi avrei rotto le scatole con post politici, quale occasione migliore per proporre di venire a vedere presso WiP una mostra d'arte? L'articolo vi spiega tutto per bene e nella locandina le date e l'indirizzo, vi aspetto ;)
Devero San Domenico, domande aperte e visione prospettica - 22 Novembre 2017 - 15:58
Non si può credere che sia un tema "ossolano", è inevitabilmente tema provinciale, ma anche di più, è tema ambientale, turistico, di visone prospettica, anche politico.
La Silvia "nautica" - 2 Novembre 2016 - 14:58
Sono partito per la mia settimana di ferie con la grande curiosità di sapere cosa avrebbe risposto il Sindaco alla nostra interpellanza, oggi finalmente l'ho scoperto e francamente ho provato vergogna per lei: una spudoratezza senza limiti e confini , al punto di reinventare la marineria pur di provare a cadere in piedi...
Fiato alle trombe... chi minimizza e chi ipotizza. - 10 Giugno 2016 - 09:30
Sul futuro dell'amministrazione Marchionini iniziano già a sentirsene di tutti i colori.
Assessore Sau, ben tornata - 1 Maggio 2016 - 15:07
Un amico mi invia lo screenshot che riporto nella foto, ci sono tante affermazioni "curiose" fatte dall'Assessore all'Ambiente, che ha brillato per la sua assenza dai dibattiti sul crematorio, ma a giudicare dal suo post sembra sappia un sacco di cose (sbagliate). Vediamo insieme punto per punto le sue affermazioni.
limiti - nei commenti
Zacchera e Marchionini: due facce della stessa "moneta" (da 80 €) - 1 Dicembre 2015 - 07:46
Sono convinto
che questa amministrazione sta affossando Verbania. L'amministrazione Zacchera, con tutti i suoi limiti, non era caduta così in basso. Una persona da sempre comunista un giorno mi ha detto: mi spiace ammetterlo, ma rimpiango Zacchera! Mancanza di confronto, mancanza di dialogo, visite dei carabinieri e della guardia di finanza presso gli uffici, denunce alla Corte dei conti, ricorsi al TAR che proliferano... Ora perfino la richiesta di un referendum per abrogare una delibera assurda, imposta sempre con la solita arroganza, decisamente dannosa per la città quanto impopolare... Vediamo fino a quando i consiglieri sudditi asseconderanno... Ricordatevi però che La gente vi giudica e saprà prendere le giuste decisioni al momento opportuno...
Le notizie più significative non interessano mai... - 14 Agosto 2015 - 09:38
Le notizie più significative non interessano mai.
Perché l'intelligenza umana ha dei limiti, e la stupidità no? Non ricordo più chi l'abbia detto ma s'incalza bene nell'attuale PD fino a questo sindaco che della tirannide fa il suo ritornello giornaliero per non sopportare i difetti del non sopportare le obiezioni, anche se tecniche, alla sua gestione. L'abuso continuato del suo potere non scandalizza più di tanto perchè è sovrastato dai suoi cortigiani, dal gruppo di maggioranza, dal "gruppo" di minoranza e se qualche cittadino per caso avesse pur fatto denunce per atti più gravemente illeciti alla magistratura o meglio a chi la rappresenta ebbene tutto questo scandalizza ancor più. L'abuso è quindi legge dello stato di Verbania.
La stampa locale ha smesso di fare domande? - 14 Maggio 2015 - 07:26
Non si finisce mai di imparare
Sono Andrea Dallapina, direttore di Eco Risveglio, ed è proprio vero che non si finisce di imparare. Ero convinto che la notizia politica della settimana fosse la conclusione delle indagini sulle firme irregolari per le elezioni comunali di Verbania dell'anno scorso. E che un giornale locale avrebbe dovuto cercare di recuperare l'atto del pm con le contestazioni (fatto) e pubblicarne il contenuto (nei limiti di legge) con le accuse dettagliate ai 9 politici indagati (fatto) e rimarcare (fatto) come su questo argomento (forse perché riguarda 12 liste su 14 compresa quella nella quale è stato eletto Brignone) non ci siano stati comunicati, prese di posizione da parte di segreterie e movimenti politici locali. E invece scopro grazie a VerbaniaFocusOn che la notizia della settimana era chiedere a Lo Duca perché non si è ancora riunita la commissione Sanità (cosa che peraltro faremo la prossima volta che ci occuperemo dell'argomento: abbiamo già in cantiere una lettera aperta a Chiamparino e i dati sui tempi di attesa). Ecco, il post di Brignone sopra, se mettessi le lenti di Brignone (cioè il suo modo di voler smascherare presunti giochetti e complotti) lo indicherei come un arguto utilizzo della tecnica di spostamento. Del tipo, “questa settimana non leggete Eco Risveglio, non ci sono articoli interessanti, non hanno nemmeno chiesto a Lo Duca perché non si è ancora riunita la Commissione sulla sanità”. E se fossi Brignone porrei la domanda: “Non sarà forse perché questa settimana c'è scritto che anche il certificatore della lista di chi ha scritto il post è accusato di non aver rispettato le regole?” Ma io non sono Brignone e anziché lasciarmi andare a ricostruzioni e interpretazioni preferisco continuare a pubblicare i fatti. E ovviamente a imparare qual è il "vero" giornalismo scomodo.
7 candidati a Sindaco... stiamo esagerando! - 11 Marzo 2014 - 18:05
Anche Bava....
Il primo in più è proprio Bava. Dopo essersi smarcato furbescamente da primarie già perse, vuole correre da solo. I 5 Stelle proprio con bava potevano fare facilmente un accordo profiquo e invece hanno dimostrato i loro enormi limiti. La Marchionini la si può considerare già il nuovo sindaco che vincerà il ballottaggio con la Cristina. Forse è meglio così. È prefetibile non avere Cittadini von Voi in maggioranza.
290 mila domande, una per euro! ma cosa si combina a Verbania? - 30 Marzo 2013 - 19:42
commento
Non c'è molto da dire, ovvero vi sarebbe materiale per scrivere un libro dal titolo: "Verbania e le sue incoerenze", sembra che sia un fatto storico che ha prodotto anche seri danni alla città sotto l'aspetto urbanistico, architettonico ed economico. Ma della responsabilità va anche data alla cittadinanza, pronta ad eleggere chi fa comodo, pronti a schierarsi con chi ti dà il contentino senza senso. Il Centro Eventi è una di quei cantieri all'Italiana che non si sa quanto realmente verrà a costare alla cittadinanza, al contrario di altri paesi a noi vicini (vedi svizzera), sappiamo che dovrà iniziare ma i costi e i tempi sono un mistero tutto italiano, qualcuno pagherà. Nel contempo prepariamo l'ambiente adatto per un turismo che dovrebbe essere un pezzo forte per la riuscita di quel centro eventi (almeno che qualcuno pensi che una tale opera sia per la ricreazione locale), cancellando quelle già poche attrazioni presenti e dando sfogo senza limiti di costo, 45.000,00 euro per un liscio di piazza. Perfetto siamo un paese di pensionati quindi facciamoli contenti, non che questo sia ingiusto, ma forse era più gradevole un centro, magari in quella "piazza" confusa con un posteggio macchine, dove tutto l'anno i pensionati potrebbero avere a disposizione un centro incontri. Che dire, non siamo più un territorio industriale, ma neppure turistico e sembra che non sia più di moda discutere pubblicamente, chi ci tenta nella migliore delle ipotesi è il solito "rompi scatole". Ma questi amministratori cosa credono che per uscire dalla crisi arriverà l'Arcangelo Gabriele con la spada infuocata a fare i miracoli, credetemi quella spada mi suscita una esigenza di porla dove dico io
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti