Il blog con il giornale dentro

lettera pd

Inserisci quello che vuoi cercare
lettera pd - nei post
Albertini chi? - 20 Febbraio 2018 - 14:15
A chi segue la politica locale (soprattutto per chi guarda alle sorti di quello che era il CentroSinistra), restano oscure le scelte del pd provinciale che hanno portato una certa Albertini, traghettata da mille sponde politiche , ad approdare alle comode ribalte come candidato del territorio per il pd. Se qualcuno volesse raccontarci qualcosa di più ne saremmo grati.
Niente, continuo a non capire la politica ma a farla a modo mio.Pazienza sto giro diserterò le urne - 14 Febbraio 2018 - 10:32
«Evidentemente a Brignone l' idea di avere un ministro del Vco non piace. Peccato». Già, a Brignone non frega nulla di avere un ministro del territorio, a Brignone interessa avere un ministro bravo. Brignone è uno che si incazza quando i soldi pubblici vengono buttati , e non si incazza di meno se i soldi sono dell'Unione Europea. Per questo Brignone, pur facendo il politico, diserterà le urne: detesta gli arrivisti tanto quanto i pavidi e gli incapaci.
Una lettera da un lettore del blog... e la "solita" perplessità - 5 Febbraio 2018 - 10:55
Ma come siamo amministrati? senza visione (e ci ripetiamo) senza riguardo per il risparmio (e ci ripetiamo) senza alcun coinvolgimento di nessuno (e ci ripetiamo) ... in una parola siamo amministrati MALE!
Tra "Davide e Golia" c'è posto per la verità? - 17 Gennaio 2018 - 09:07
Vengo attaccato, insultato, denigrato a mezzo stampa e chi lo fa dice che io insulto, mento, denigro ecc ecc... Nell'articolo di Eco la sintesi di quanto avvenuto. Non serve che aggiunga altro, è tutto registrato, se il Sindaco non teme la verità può semplicemente autorizzarmi a rendere pubblica quella registrazione anzichè infamarmi scioccamente.
Spett. Ufficio di Presidenza - 11 Gennaio 2018 - 09:40
Le mie domande (in politica) di solito non ottengono risposte, quindi non posso dare e dire gli esiti dei quesiti che pongo a chi mi legge, mi contento ormai di rendere partecipi i lettori del blog almeno dei quesiti stessi. Ho fiducia che quest'ultima domanda troverà , in un senso o nell'altro una risposta formale.
lettera pd - nei commenti
Un PD a schiena dritta come quella di Tradigo merita rispetto - 29 Ottobre 2014 - 11:19
.... e il naufragar mi è dolce in questo mare.
E’ bello sapere che anche all’interno della Giunta di Verbania (e del pd) c’è gente che si accorge che questa Giunta è fondata solo sulla onnipotenza, onniscienza e onnipresenza del Sindaco/a. A dire il vero conosco poco Damiano Tradigo, ma apprezzo il suo coraggio. Penso che la sua scelta sia unicamente una scelta politica, il voler protocollare una lettera di dimissioni (rendendola pubblica) ha una sua logica. C’è la sensazione (io ho la quasi certezza) che qualcuno si stia accorgendo che le decisioni della giunta non vengono prese dalla stessa Giunta, ma confezionate altrove. Che poi, ad accorgersi di quello che succede ad appena 5 mesi dalla costituzione dell’esecutivo sia il rappresentate (primo) di Renzi negli organi direttivi del pd è surreale e paradossale. Dove sono i “Civatiani” i “Cuperliani” ??? insomma cosa fa la cosiddetta sinistra del pd. A me pare che ancora una volta brilli per la sua assenza, per la sua mancanza di argomenti e soprattutto per la sua trascurabile analisi che il momento politico impone (locale e nazionale). Spero che i contenuti della lettera siano resi pubblici, rispettando così la volontà di chi l’ha scritta. Spero che anche altri si accorgano che fare i portatori d’acqua lede la dignità delle persone. Verbania ha bisogno di gente che ragioni con la propria “testolina” e se necessario mostri i “testicoli”….spero, spero,…troppe cose spe
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti