Il blog con il giornale dentro

grandi valori

Inserisci quello che vuoi cercare
grandi valori - nei post
La presentazione del progetto per zona Acetati: una farsa! - 29 Ottobre 2018 - 18:23
Ho fatto una semplice domanda, l'Amministratore Delegato di Acetati stava cortesemente e doverosamente rispondendomi e Marchionini lo ha stoppato intimandogli: " La invito a non rispondere" ... ma è mai possibile? che sia così semplice "stanare il marcio se conosci chi ne è il produttore"? Ecco la mia domanda...
Caro PD, le facciamo due chiacchiere? - 6 Dicembre 2016 - 14:22
Guardo alla situazione verbanese e non riesco a farmene una ragione. Le persone hanno evidentemente voglia di politica intesa in termini di partecipazione, me ne accorgo dai numeri di lettura del mio blog, dai commenti per strada, dall'interazione con tutto, eppure la politica è a zero mentre la retorica fa grandi balzi. Davvero non se ne vuole parlare a sinistra?
La codardia, il rifiuto del confronto, questi sono i tratti distintivi di questa Amministrazione - 13 Settembre 2015 - 14:38
Anche quando ci sono iniziative positive, chi ci sta amministrando se ne guarda bene dal confrontarsi nelle sedi preposte, preferisce autocelebrarsi in conferenze stampa dove nessuno può mettere in discussione nulla. E' una stagione triste in cui vincono i codardi.
Il terrore del PD: il "LEGO-FASCISMO" - 27 Luglio 2015 - 09:44
...Ora, andrebbe spiegato ai (forse troppo) giovani dirigenti del PD verbanese, che "lego" non è da intendersi come nell'immagine che accompagna l'articolo e che il fascismo è una roba (tragicamente) seria. Non si può gridare alla "macchina del fango" e poi dare a tutti del "fascista"...
grandi valori di fronte un concetto sbagliato, ma nella quotidianità? - 22 Aprile 2015 - 09:04
Stupisce l'atteggiamento di certi Consiglieri Comunali che fanno da "gran cassa" stigmatizzando (giustamente) il razzismo strisciante, ma incapaci di autocritica in merito le proprie carenze democratiche.
grandi valori - nei commenti
Rappresentanze - 30 Marzo 2013 - 19:42
commento
Concordo, se prendiamo come bazzecole questioni di regole solo perchè sono semplicemente afferenti alle elezioni studentesche, se ci barrichiamo dietro al sono solo cose da ragazzi, ecco che un rappresentante degli studenti vince le elezioni promettendo dura battaglia per più posti per poter fumare in luoghi pubblici. Ma ci rendiamo conto che questi ragazzi hanno già (o poco meno) l'età per votare le "elezioni dei grandi????", che se non interveniamo con valori veri e vere lezioni di impegno, poi avremo adulti incompleti, leggeri e impreparati alle richieste della società? continuiamo a dire che giovane è meglio, l'unica salvezza per la situazione attuale sono i giovani (per risolvere i problemi del lavoro, per quelli della politica, per la società tutta) e poi non facciamo nulla per formare dei giovani cittadini degni delle responsabilità che vogliamo affibiare loro. Dovremmo fare un vero esame di coscienza ed iniziare una vera rivoluzione del mondo della scuola, che non pretenda solo di salvare lo stipendio di una marea di docenti ma che inizi a pretendere da loro anche un vero impegno per il mestiere che fanno: insegnare a diventare adulti, magari anche preparati; altrimenti mi andrebbe bene anche la gelmini, tutti a casa tanto per molti di loro se ne può fare volentieri a meno.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti