Il blog con il giornale dentro

falsa

Inserisci quello che vuoi cercare
falsa - nei post
Anche Reschigna non comprende , o finge? Dai, fate uno sforzo, leggete qualche link... - 8 Marzo 2018 - 10:30
Nell'intervista a Reschigna su "La Stampa" c'è tutto: La comprensione del problema (sembra) e la mistificazione della realtà. Caro Reschigna ora ti spiego con esempi concreti perchè hai torto marcio quando dici che il gruppo PD di Verbania sta lavorando bene e perchè è ora di scaricare Marchionini che non centra nulla con la sinistra, o almeno con una sinistra moderna e di dialogo.
falsa e bugiarda - 26 Gennaio 2018 - 10:33
Ritenete "falsa e bugiarda" troppo forte come titolo? potremmo cambiarlo in "distratta e birichina"? La morale è che L'assessore ha travisato la realtà, e ve lo spiego a chiare lettere, se non ci credete possiamo ascoltare insieme la registrazione della commissione... intanto analizziamo il virgolettato dell'Assessore apparso su "La Prealpina"
Marchionini che vergogna! - 31 Marzo 2016 - 09:13
Ieri la quarta interpellanza senza risposta. Con una arroganza mai vista, il Sindaco da me accusata per iscritto di aver detto il falso più volte in Consiglio Comunale (leggere l'interpellanza per credere), ha ancora una volta detto che non risponderà. Ora, se fossimo in un paese normale, non solo chi pone domande nel luogo più alto della democrazia cittadina sarebbe allarmato e disgustato, ma ogni singolo Consigliere Comunale lo sarebbe.
Giochino - 23 Gennaio 2016 - 10:02
in questo post, che vuole solo sollevare un interrogativo, ci sono due immagini, una è vera e una falsa... indovinate voi.
Scopri il personaggio misterioso... - 9 Ottobre 2014 - 11:29
Visto che il 12 si vota per le Province, forse vale la pena fermarsi un minuto a pensare a come sia stata trattata la nostra.
falsa - nei commenti
CEM, cambierà qualcosa? - 14 Luglio 2014 - 12:42
ingenuità ?
Mi scusi Brignone, ma la sua è vera o falsa ingenuità? E cosa poteva aspettarsi e cosa si aspetta ancora da esponenti di quel partito che dice di voler riformare il paese avendo però come interlocutore privilegiato l'ex Cav?
Le segrete segreterie - 28 Aprile 2014 - 11:28
non facciamola fuori dal vaso!
Caro Renato, credo che la tua ricostruzione sul programma del gruppo per Marchionini sia un po' strumentale e falsa. I temi che tu vedi come "copiati" altro non sono che istanze portate avanti da gruppi e da singoli da anni su cui, Sel, Pd e tanti cittadini, hanno sempre cercato di fare sintesi e inserirli nei programmi. Forse l'avremmo scoperto, di avere questi punti in comune, se avessimo discusso prima di cosa ci univa e del perché fosse fondamentale stare uniti, poi degli scogli da superare. Le segreterie altro non sono che l'equivalente della rappresentanza che il gruppo Carlo Bava Sindaco aveva delegato per discutere di primarie. Ecco perché è sterile e pretestuosa questa tua ennesima provocazione, perché si fonda su ricostruzioni del tutto false e si arroga il merito di aver influenzato il programma di forze che invece da anni, anche non essendo in consiglio (anche più di tanti, specualmente civici in consiglio) erano particolarmente sensibili a tali temi..
Corriere.it: Il Tar multa il sindaco anti slot-machine - 30 Marzo 2013 - 19:42
commento
Ho letto l'articolo del corriere e come al solito il giornalista ha fatto un minestrone da paura. In prima lettura sembra che il sindaco sia stato multato. E fin qui chissenefrega, poi invece arriva la realtà non è il signor sindaco ma bensì il comune, quindi tutti. Poi alla fine si capisce che il comune non è stato multato da un altro ente ma condannato a risarcire un danno provocato ad un terzo soggetto. Infine la stupidata su cui si basa l'articolo che se la legge è vecchia è sicuramente sbagliata. Per dire non rubare, non uccidere, non dire falsa testimonianza che ci trasciniamo da millenni sono sicuramente sbagliati? Oppure la legge che regola i confini con la Svizzera che ha svariati secoli Ora ci svegliamo e diciamo che il confine è a Losone o forse a Cannero solo perché la legge è vecchia? Renato il fatto che anche l'opposizione fosse favorevole non vuol dire che la maggioranza d'allora è sollevata dalle responsabilità (ahimé solamente politiche). Se durante una riunione di condominio mi chiedono se sono favorevole a cambiare il colore del palazzo e io sono favorevole, ciò non vuol dire che chi ha proposto la cosa e l'amministratore sono autorizzati a cambiare il colore indipendentemente dai regolamenti comunali. Chi ha proposto e chi amministra devono verificare la fattibilità delle cose e se poi arriva una multa non è colpa mia che ero favorevole ma bensì di chi ha voluto la variazione e di chi amministra. Per tornare a noi, sicuramente Zanotti & C. hanno agito con tutti i buoni propositi e non gli do particolare colpa, ma le domande sono queste: considerando che il gioco è vietato ai minorenni, non bastava mandare i vigili (o chi preposto) a multare i locali e magari prendere per le orecchie questi bocia minacciandoli di chiamare mami e papi se si facevano trovare nuovamente a giocare? Non è che si salta la scuola per andare a giocare ma si salta punto e basta e già che si è al bar si bruciano i 5 euro che si hanno in tasca nel giro di 5 minuti e quindi asserire che saltavano le lezioni per andare a giocare è una stupidata. Ma la domanda principale è la seguente: ma il personaggio del segretario comunale nonché gli addetti dell'ufficio legale che cosa ci stanno a fare se non a bloccare le, seppur meritevoli, iniziative del sindaco quando esulano dalle competenze attribuite alla amministrazione comunale? Nonché tutti gli avvocati che il comune ha incaricato (e di conseguenza pagato) non si sono accorti leggendo le argomentazioni della controparte che forse forse il comune aveva torto marcio e che quindi era il caso di gettare la spugna al primo round invece che perdere con le ossa rotte al 15 round? Ma la cosa triste è che chi sbaglia non paga mai ma paga sempre pantalone e forse la corte dei conti oltre allo spesso fascicolo sul teatro dovrebbe pensare di affiancarne un altro!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti