Il blog con il giornale dentro

direzione artistica

Inserisci quello che vuoi cercare
direzione artistica - nei post
Sempre sottosoglia e sempre "i migliori"??? - 15 Giugno 2018 - 09:09
Marchionini fa come vuole, si sa, ma poi i nodi vengono al pettine e il PD tace (come sempre). Io semplicemente le metto alla vostra attenzione, poi voi fate (ovviamente) come vi pare.
Fatemi capire, lo vuole Verbania o lo vuole Marchionini? - 27 Marzo 2018 - 17:49
Vuole dare una svolta alla sua cariera, quindi viene a Verbania? mmmmm strano che la svolta carrieristica coincida con problemi di bilancio nel luogo lasciato... Insomma a Novara si muovono per tempo e risolvono in tempo per la stagione, noi prendiamo chi Novara ha lasciato libero e ben ci guardiamo dal fare un bando. Meno male che tra un anno si vota!
Malagestione e "distrazione", è per questo che piace a Marchionini? - 28 Febbraio 2018 - 09:26
Non conosco Rapetti, ma conosco il modus operandi del nostro Sindaco che (mi sembra) avvantaggia sempre quelli che le sanno dire sempre si. Per questo appena ho letto che voleva Rapetti tutta per il Maggiore mi sono subito insospettito. Per fortuna l'articolo de "La Stampa" mi ha spiegato piuttosto bene la situazione.
Per una volta in questa legislatura: siate seri. La mia proposta lo è - 25 Febbraio 2018 - 14:46
La situazione politica verbanese è allucinante, e sentirsi dire che la causa del "non dialogo" sono io, mi lascia basito. Facciamo così: se il PD dovesse decidere di voler affrontare davvero i nodi politici sul piatto, io metto a disposizione le mie dimissioni, ma a condizioni chiare, basta prendere in giro tutti e cercare "capri espiatori". Per il momento le questioni stanno in questi termini...
niente... lo faranno d'estate ! ...forse! - 27 Settembre 2016 - 09:26
come al solito fanno un errore e la correzione peggiora la situazione...
direzione artistica - nei commenti
Finalmente un' idea! - 5 Maggio 2016 - 08:02
Re: domanda
La presenza di un bar e di un ristorante, con terrazza scenografica, e con due bandi andati deserti per la gestione stanno proprio a indicare che o c'è una forte intesa tra proposta artistico-culturale e culinaria, oppure nessuno rischia d'investire in un salto nel buio. Mettiamo che voglia fare un ristorante stellato per coppie romantiche e poi la direzione artistica sceglie di proporre una rassegna d'avanguardia con musica sperimentale per giovani alternativi. Possono convivere i due pubblici nello stesso spazio? Se invece l'offerta "food" è coordinata con quella "artistica" ecco che le due attività si possono promuovere assieme. La struttura è fatta apposta per avere più spazi separati. Gli spettacoli sarebbero nella sala teatro, laboratori, degustazioni, o "market" negli altri spazi. Dalla hall alle altre sale negli altri "sassi". La mia è solo un'ipotesi per puntare a sfruttare al meglio le opportunità del centro eventi per come è stato realizzato (poi se andava fatto, dove e come è tutto un altro discorso). O si parte da un'idea unitaria oppure la gestione spezzatino rischia di essere fallimentare.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti