Il blog con il giornale dentro

diffamazione

Inserisci quello che vuoi cercare
diffamazione - nei post
Avviso di garanzia, e anche se fosse? - 25 Luglio 2016 - 10:15
Da questo Sindaco non mi aspetto più niente di buono da un gran pezzo, il fatto che un giorno si possa scoprire che magari è stata "giuridicamente scorretta" è nulla di fronte al fatto che già sappiamo che politicamente (questo è l'ambito che mi compete) è SCORRETTISSIMA. Ciò che colpisce in 2 anni di assurda amministrazione è l'assenza di visione e dirò di più, di sinistra.
Se esistesse il reato di "pervicace tentativo di circonvenzione di incapace" il Sindaco tremerebbe. - 28 Ottobre 2015 - 15:13
Ieri mi addormentavo con il desiderio di affrontare 3 argomenti, ma non ne avevo il tempo. Appena rientrato dalla Valle D'Aosta ci provo.
Sorridi, sei su scherzi a parete? - 14 Ottobre 2014 - 12:15
Mi sfugge la "novità" di questa politica, cosa ci sia di "nuovo" nel fatto che uno sceglie per tutti?
Indiscrezione - 7 Giugno 2014 - 20:15
Tante volte questo blog ha riportato in anteprima notizie (voci) rivelatesi fondate. Me ne é appena giunta una su uno dei nomi che dovrebbero rivestire un ruolo assessorile.. Ve lo anticipo in modo che chi di dovere possa sentirmi o che tutti si sappia per tempo cosa alcuni ritengano "cambiamento" .
diffamazione - nei commenti
Marchionini che vergogna! - 1 Aprile 2016 - 20:34
Cara signora stefania
Cara (nel senso di quanto ci costa con le sue sproloquianti parole in tempi e quindi costi di consiglio), leggo le sue dichiarazioni sugli illeciti che questa nostra amministrazione ha compiuto e sta compiendo e mi rallegro dell sue dichiarazioni. Il motivo è semplice i casi sono due: o lei sta millantando informazioni che non ha e quindi sarebbe palesemente imputabile di diffamazione, calunnia e false dichiarazioni, oppure se le sue gravissime accuse fossero vere e supportate da prove in suo possesso, lei sarebbe ugualmente in maniera palese imputabile di complicità. Come lei dice il silenzio del sapere rende complici, ripeto il senso della dichiarazione resa dal suo sodale vittorio, dichiarazione resa per iscritto poco più in alto. quindi si decida, si costituirà spontaneamente dichiarando i suoi comportamenti falsi, calunniosi, oppure lo farà denunciando la sua connivenza e complicità. le voglio ricordare che per la legge non accetta denunce al di fuori delle sedi opportuni, quelle non sono altro che pubbliche dichiarazioni di correità. Decida e ci faccia sapere quanto prima, visto che millanta strabordante onestà, intellettuale e legale.
Zacchera e Marchionini: due facce della stessa "moneta" (da 80 €) - 30 Novembre 2015 - 16:44
diffamazione?
Forse Lei non conosce il significato delle parole che usa....
Zacchera e Marchionini: due facce della stessa "moneta" (da 80 €) - 30 Novembre 2015 - 15:44
confuso e felice... da fare invidia alla Consoli
Ancora un suo intervento inutile... 1- non amo la democrazia diretta, inutile ripetere ciò che è chiaro 2- le critiche le accetto se hanno funzione di confronto di idee, ma non mi interessano se arrivano da anonimi che con la scusa del confronto tentano la diffamazione (si legga le illazioni sul mio "passato politico", di cui non mi vergogno minimamente) 3- faccia ciò che vuole dei numeri che le ho presentato, non cambia il fatto che se smette di seguirmi/ commentare impropriamente, me ne farò una ragione, se continua io continuerò a risponderle, non c'è problema. Stia sereno e sempre W i leoni da tastiera :-)
Sorridi, sei su scherzi a parete? - 14 Ottobre 2014 - 17:07
effettivamente!
effettivamente è stato toccato il fondo! la nomina, quale assessore, di una persona che si è messa in contrasto con la minoranza, che ha dimostrato di non amare le associazioni animaliste, che si è meritata una querela per diffamazione, mi pare che sia un'ottima risposta alla gente! complimenti! a quando la prossima buca???
C'è da far chiarezza - 31 Agosto 2014 - 12:48
Canile di Verbania
Le affermazioni di questo sig. Luigi, che apparentemente parrebbe informato sui fatti, meritano precise risposte, in quanto contengono elementi diffamatori. In base a che cosa l'associazione non sarebbe un campione di legalità e trasparenza? Non risulta assolutamente veritiero ciò che è stato affermato con una superficialità senza pari. Prima di formulare siffatti pensieri, bisognerebbe sapere di ciò che si parla e di avere prove o documenti alla mano, altrimenti si sconfina nella diffamazione, penalmente punita. Evidentemente il sig. Luigi ha bevuto troppo caffè o ascoltato pettegolezzi strumentali, ma mi auguro che vorrà esprimere le scuse all'associazione, al fine di evitare altre conseguenze in sede penale. Per amor di verità devo precisare che l'associazione ha sempre gestito al meglio il canile, sopportando notevoli sacrifici e difficoltà. Non risultano assolutamente ammanchi, il bilancio è stato sempre approvato dall'assemblea e regolarmente inviato al Comune. Gli stipendi sono sempre stati versati regolarmente, anticipando personalmente quanto dovuto, nonostante i ritardi da parte del comune di Verbania nel versamento delle somme dovute. È notorio il ritardo di quest'ultimo, il quale ha sempre versato annualmente soltanto somme intorno ai 95.000 euro, quando il costo del personale era di circa 98.000 euro. L'associazione ha sempre provveduto al mantenimento dei cani, alle manutenzioni ordinarie, alla cura ed alla somministrazione dei medicinali x i cani, al pagamento del veterinario comportamentalista etc. grazie alle feste, ai banchetti, alle donazioni, sostenendo costi per oltre euro 50.000. Infatti, nel bilancio dell'associazione nel 2013 sono stati indicato costi sostenuti per €154.000, a fronte di 94.000 versati dal comune. E allora bene informato che ne pensi? Vi sono stati ammanchi? Mi domando perché di tanta gratuita cattiveria nei confronti di chi ha voglia, passione, disponibilità ad aiutare dei cani abbandonati, e' proprio vero che qualcuno considera tutto questo, come dice Luigi, che tutto questo amore donato rappresenti un "giochino ?" Quanta ignoranza e malafede. Ripeto "Luigi" porta le prove provate o chiedi scusa nello stesso modo in cui offendi, altrimenti per difenderci dovremo farlo fare ai giudici. Adesso basta!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti