Il blog con il giornale dentro

comune

Inserisci quello che vuoi cercare
comune - nei post
Se il PD avesse almeno la decenza di rispettare le regole del Consiglio... - 20 Settembre 2018 - 14:43
Il 12 Settembre in Capigruppo si decide che il 26 ci sarà Consiglio Comunale. Ieri il PD informa la stampa di un suo ODG "tuoni e fulmini" contro il Governo. Peccato che quel' ODG non fosse nelle carte della Capigruppo e sia stato presentato solo oggi. Questa modalità è francamente scorretta nel merito (a mio giudizio), anche se da regolamento sarà certamente rispettosa della forma.
Producono macerie , vendono fumo, eppure a qualcuno piacciono. - 19 Settembre 2018 - 15:28
Ogni tanto bisogna guardarsi indietro per capire dove siamo... e mi sembra che siamo sempre alle solite. Mi segnalano questa questione che riassumo nel testo che segue , ma che prende spunto da un post su FB... lascio a voi le considerazioni.
Forse ci meritiamo sti cialtroni - 12 Settembre 2018 - 10:10
Prima dicono di voler vendere, poi negano, poi vendono , poi fanno marcia indietro, ora esultano per avere un progetto, ma il progetto non c'è e sicuramente nessuna Commissione ne ha parlato. Una volta la sinistra aveva come cardine la partecipazione, oggi abbiamo solo Marchionini e il PD , a cui evidentemente interessa solo essere sui giornali, i contenuti sono considerati probabilmente superflui.
inadempienze/censure - 31 Luglio 2018 - 13:44
«È una palese inadempienza, mi stupisco che l' amministrazione non prenda provvedimenti»... ma in fondo non mi stupisco nemmeno
A spasso ma non in Consiglio - 27 Giugno 2018 - 16:06
La serietà è altra cosa. Se uno non è più a Verbania, se è Consigliere Comunale ma non partecipa più ai Consigli, francamente a me risulta "indigesto" che se ne vada in giro a "farsi bello" mentre non fa quel che dovrebbe, e non è dove dovrebbe.
comune - nei commenti
Ma la legge chi tutela? un post che non avrei mai voluto fare... - 13 Luglio 2018 - 17:42
Finta residenza
Mi sembra strano che il Sindaco non possa fare niente. Allora quando uno si trasferisce ad altro comune e i vigili vanno ad accertare l'effettiva occupazione e non trovano nessuno, cosa fa, non rilascia la residenza, Analogamente quando uno dichiara di essere residente e viene accertato che non c'è, non ci sono consumi di energia elettrica, di gas e acqua che sono indispensabili per la residenza, convoca l'interessato e si fa dichiarare dove risiede e lo cancella dall'anagrafe. Se non ottempera ritengo possa adire l'intervento della magistratura. Lo stato dell'abitazione parla chiaro e dovrebbe intervenire igienicamente anche l'ASL. Un legale poi potrebbe essere molto più tecnico di me. Saluto e auguri per la Signora ammalata. Giuseppe Federici
Lettera aperta al Sindaco Marchionini - 30 Ottobre 2017 - 08:49
il nuovo corso del PD
prima facevano i girotondi,le dieci domande a Berlusconi,si stracciavano le vesti (giustamente) per ogni virgola fuori posto,la questione morale come vessillo,ecc.. poi è arrivato il renzismo,e d'improvviso tutto si è capovolto. assetati di potere e di poltrone come nessuno prima,disposti a passare sopra al cadavere di chiunque e con matasse di pelo sullo stomaco,a tutti i livelli,dal piccolo comune a salire. stiamo assistendo a un uso delle istituzioni come carta straccia,a uno svilimento della politica senza precedenti. e la cosa impressiona ancor di più nelle piccole realtà come le nostre,nelle quali piccoli ometti si sentono improvvisamente padroni del vapore,arroganti e sprezzanti. da uomo di sinistra mi auguro un uragano elettorale che spazzi via per sempre questa "classe",e poter ricostruire una sinistra degna di questo nome.
Come se nulla fosse? davvero? - 24 Ottobre 2017 - 23:11
Costituzione di parte civile...
La giunta, in altri casi, deliberava di querelare, di costituirsi in giudizio, agire in giudizio etc direttamente senza coinvolgere il consiglio comunale. Quindi ora che c'è di nuovo. Il comune ha subito un grave danno d'immagine e danni morali, tanto è vero che il PM ha individuato come parti offese l'associazione amici degli animali ed il comune di verbania in persona del sindaco. Quindi il sindaco deve costituirsi parte civile e chiedere un cospicuo risarcimento danni al l'assessore che ha abusato del suo ruolo. Se non lo fa, è evidente un danno erariale, tale da essere segnalato alla corte dei conti.
4 dimissioni e una che rischia da 1 a 4 anni... - 24 Ottobre 2017 - 09:49
non ci credo..
Come sarebbe a dire...chi e in che modo il comune abbia deciso di far assumere persone alla Lidl che ha scelto?ma adesso occorre passare dal comune per essere assunti in un supermercato? è diventato "Ufficio del personale"? ma stiamo dando i numeri?..è pur vero che il Paese sta andando al contraro,ma qui siamo su un 'altro pianeta...non ci posso credere!
Non basta avere ragione, non basta dire che tutti fanno schifo ... - 13 Ottobre 2017 - 21:51
Condivido...
Condivido Le critiche rivolte all'operato molto opinabile del sindaco, di fatto unico conducente di questo sgangherato comune. Credo però che, per risollevare le sorti, per quanto sarà possibile, di questa "ormai povera" Città, che ci sia bisogno di una alleanza civica, composta da tante persone, che, a prescindere dal pensiero politico, abbia a cuore verbania ed i verbanesi. Una lista civica, come quelle che vincono e operano benissimo nei piccoli paesi, può essere l'unica soluzione. Essere svincolati da logiche di partito, ed operare solo per il bene della città, senza dover rendere conto ai partiti... Mi sembra un sogno ... Speriamo di poterlo realizzare. Con me lo sperano tanti e tanti verbanesi autentici e non quelli "addomesticati" dai sondaggi pilotati...
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti