Il blog con il giornale dentro

citt

Inserisci quello che vuoi cercare
citt - nei post
Intervista doppia (al Sindaco Marchionini e a Brignone che risponde per lei) - 6 Agosto 2017 - 14:48
Un post semiserio, che riprende l'intervista al Sindaco (divora Assessori) comparsa su Eco la scorsa settimana, e in grassetto le risposte che secondo me avrebbe dovuto dare se fosse politicamente più trasparente e magari un po' più in sintonia col significato politico della parola "sinistra"
Tra le spese inutili a Verbania aggiungerei lo stipendio di Varini - 25 Luglio 2017 - 08:56
Anche ieri sera il Presidente Varini non ha mancato di dare prova di parzialità, un uomo stimabile calato in un ruolo che non sa assolutamente gestire con imparzialità e che prova a scaricare le sue responsabilità sui suoi collaboratori (che non incontra da mesi).
La politica in tempi di Zappe sui piedi... e manca il numero legale - 19 Luglio 2017 - 21:29
Commissione Urbanistica, arrivo per primo e poi alla spicciolata il PD. L'illuminato consigliere Zappa inizia con degli sfottò (perchè lui ha vinto le elezioni) che forse lo fanno sentire più "furbo". Morale il PD non è in grado di garantire il numero legale, e dopo gli sfottò dell'intelligentissimo Zappa, sarebbe di cattivo gusto chiedermi di garantirgli il numero legale, quindi salta la Commissione.
Marchionini è tosta,non sbaglia mai, per questo demolirà il PD! - 19 Luglio 2017 - 10:10
Anche Repubblica si occupa della "mangiassessori". Il problema è che mediamente la gente non riflette abbastanza, amano l'uomo forte al comando, l'Italia è un paese sostanzialmente di destra, soltanto che non si rendono conto che quella fatica che si chiama compromesso, democrazia, quando non c'è, tutto diventa conflitto e mistificazione... ed è il posto dove conducono tutti gli "uomini soli al comando". Peccato il PD sia un partito di pavidi e lei ha gioco facile nel demolirli tutti.
C'è differenza tra "sicurezza" e "carte a posto" ... siamo seri - 3 Luglio 2017 - 10:28
La serietà non è il tratto distintivo di questa Amministrazione. Ancora una volta si gioca con le parole e qualcuno mette una firma al posto giusto, ma questo cosa significa in realtà? Che chi deve pagare non paga e che i "furbi" vincono ... siamo in Italia, il paese della "grande bellezza".
citt - nei commenti
La politica in tempi di Zappe sui piedi... e manca il numero legale - 20 Luglio 2017 - 10:43
Mezze verità ad uso e consumo
Quando una verità viene detta solo a metà (o anche meno) diventa strumento di opportunismo e per me quasi una menzogna. E' vero che la commissione urbanistica ieri si è aperta e si è chiusa nell'arco di venti minuti. Basta, la verità gridata in quest'oracolo di politica si ferma quì (della personalissima sciocca diatriba tra due consiglieri non me ne curo). Però Il curatore della pagina dimentica di dire che la maggioranza espressa dal PD era presente al completo, tutti i consiglieri erano presenti (come sempre in tutte le commissioni, e questo è un fatto). Perchè addossare le colpe al PD? IL PD ERA PRESENTE!!! Ora vorrei capire il ruolo del consigliere di minoranza (inteso come categoria, non come allegoria di ectoplasma del tipo ci sono ma non mi vedete, sono presente ma non firmo anzi me ne vado ma io ho la saggezza e la ragione), a cosa serve il consigliere di minoranza? E' un consigliere come tutti o solo un piccolo brutto essere votato dalla minopranza e per questo senza senso, senza scopo e senza dignità? Non si può gridare una "bloggata sì e una no" che il Consigliere di minoranza ha un suo diritto di esistere, una sua dignità e che costantemente il sindaco, la giunta e la maggioranza se ne dimenticando ma hanno il dovere istituzionale di ricordarselo, perchè il Consigliere di Minoranza rappresenta una parte della città che deve potersi esprimere e contribuire a far andare bene la città nella quale viviamo. Ebbene, come era rappresentata la città della minoranza ieri sera? dove erano le forti voci della verità minoritaria alle 20,50, ora perentoria alla quale il nostrano "Portobello" ha detto stop? No si può rivendicare il dovere istituzionale e poi quando lo si può rappresentare dire "arrangiatevi io butto in vacca la commissione e me ne vado". IL PD ERA PRESENTE, LA GIUNTA ERA PRESENTE, IL DIRIGENTE ERA PRESENTE, IL PUBBLICO ERA PRESENTE, la minoranza se ne è andata. QUESTI SONO I FATTI!!! Poi se vogliamo dire che Zappa ha battibeccato con Brignone costruiamoci pure la notizia del mese. Per me è più rilevante che la minoranza non ha partecipato, ha fermato un momento importante come la variante 26 (dove si dovevano discutere di istanze giacenti dal 2011), ha fatto spendere i soldi per la commissione nel modo peggiore possibile, e ancor più tenta di addossare le colpe ai soli presenti e pronti a compiere il proprio dovere istituzionale.
C'è differenza tra "sicurezza" e "carte a posto" ... siamo seri - 5 Luglio 2017 - 15:10
Proroga CEM
Ringrazio il promotore dell'articolo che ci fa conoscere l'incertezza del presente cui viviamo. Ma cosa vuole che la città faccia? scendere ogni volta in piazza per manifestare o per .....menare? Dice che l'opposizione c'è e ....non c'è, Beh, allora che andate a fare, statevene a casa e vivete tranquilli! A mio parere, invece, è proprio l'opposizione che dovrebbe contrastare le irregolarità commesse e, in ipotesi di reati segnalare i fatti all'Autorità giudiziaria. Non avete il coraggio o la capacità di farlo ? nell'ambito del vs partito ci sarà pure una persona esperta capace di dare una mano e controllare l'esatta stesura del capitolato di appalto e se questo prevedeva la consegna del manufatto munito dei prescritti certificati antincendio, oppure di vedere le prescrizioni dei vigili del fuoco e controllare se sono stati eseguite a regola d'arte. Perchè la proroga, in cosa consiste il deficit funzionale? O dobbiamo aspettare che accada l'irreparabile per accertare cosa non ha funzionato e chi ne era responsabile? Che poi il CEM fosse un flop sotto l'aspetto finanziario, si sapeva ancor prima di iniziare, ora dobbiamo tenercelo: bisognerebbe fare una legge per addebitare ai promotori le perdite di gestione, allora ci peserebbero bene prima di avviare simili c....te. Giuseppe Federici
Il PD "rottamato" da Marchionini dice la sua (contro i 5 stelle) - 10 Giugno 2017 - 07:25
Ridicolo...
Non riesco a capire come possano alcuni esponenti del PD ancora reggere la coda del sindaco. Nonostante le umiliazioni, nonostante le critiche, ancora la sostengono, almeno pubblicamente. Ho letto che Tartari ha definito la attuale minoranza la peggiore degli ultimi 50 anni. Mi piacerebbe sapere come definirebbe la attuale maggioranza? Indefinibile ed inconsistente, ma forse è meglio bearsi per una sentenza del TAR positiva o quasi ed ignorare bellamente tutte le altre negative. Non ho sentito una parola sui ricorsi e sulle innumerevoli cause perse. Vedi canile, porto etc. che costano tanto, troppo alla città.Certo le questioni che scottano meglio ignorarle... Mi auguro che i cittadini, che ne hanno davvero le tasche piene di questa amministrazione inconsistente e dispendiosa, sappiano cosa fare alle prossime elezioni. Davvero non c'è strategia, non c'è un programma sociale, non ci sono iniziative per i commercianti, e per la crescita economica della città e dei verbanesi. Il turismo lasciato allo sbando ed incentivato solo da privati, vediamo soldi spesi solo parcheggi, supermercati in continua crescita, a danno dei piccoli negozianti (che dovevano essere aiutati)e favori ai soliti amici . Davvero misera questa amministrazione, la peggiore dal 1939!
...Mentre... - 5 Giugno 2017 - 21:34
Non sei l'unico...
In sei l'unico a rimanere basito dal comportamento ineffabile del sindaco. Certo che se avesse un pizzico di amor proprio non potrebbe che trarre le conclusioni da ciò che sta avvenendo in città! Chissà mai che qualcosa succederà in futuro! Del resto non si può tollerare che vengano calpestati continuamente i cittadini, i consiglieri e persino gli assessori!
Nostra signora dei parcheggi e del "voglio posso comando" - 30 Maggio 2017 - 14:39
Al solito ...
I "silvioti" non perdono occasione per rendersi ridicoli. Citano le norme a spanne, dimostrando di non saper leggere. Se lo avessero fatto avrebbero evitato figure da cioccolataio . Anche il PD non è da meno e continua ad avallare scelte insulse quanto dannose per la città. Chissà se si sveglieranno dal loro torpore e finalmente penseranno al bene di chi li ha votati anziché ad ubbidire al voglio, posso e comando...
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti