Il blog con il giornale dentro

cem storia

Inserisci quello che vuoi cercare
cem storia - nei post
Marchionini continua a fregarsene e la colpa è sempre di altri... sicuri (?!) - 16 Ottobre 2017 - 12:33
Stampa e social ci raccontano di come la cattiva politica ci abbia ridotto. Qualcuno autorevolmente grida che "il re è nudo", ma questo re replica, e ha il coraggio di dire che i sudditi non vedono bene... questo è il livello di Verbania oggi. E ancora una volta il Sindaco se ne frega del Consiglio, le Commissioni non discutono di nulla, il forno ha inquinato e gli ODG restano fermi, ma non le decisioni "a cazzum"
Intervista doppia (al Sindaco Marchionini e a Brignone che risponde per lei) - 6 Agosto 2017 - 14:48
Un post semiserio, che riprende l'intervista al Sindaco (divora Assessori) comparsa su Eco la scorsa settimana, e in grassetto le risposte che secondo me avrebbe dovuto dare se fosse politicamente più trasparente e magari un po' più in sintonia col significato politico della parola "sinistra"
Ci sono cose che la sinistra dovrebbe dire prima che sia troppo tardi - 28 Luglio 2016 - 09:02
Un Sindaco che si nasconde con una "foglia di fico", una politica incapace di proporre strategie credibili e una cooperazione sociale che forse dovrebbe rivedere se stessa , pensare alla sua storia e fare un bilancio. Ingredienti di una miscela politica esplosiva che sta logorando molte persone e confondendone molte altre. E' forse tempo di una riflessione profonda e vera a sinistra.
Finalmente un' idea! - 4 Maggio 2016 - 09:20
Post facile oggi, copio integralmente l'articolo del Direttore di Eco, Dallapina. Non che mi manchino idee o anche solo spunti polemici, ma questo articolo inquadra da un punto di vista NON di parte politica, sia il "clima politico" che la mancanza di visione e dialogo. Questa come altre idee, affrontate 2 anni fa ci avrebbero consentito di essere oggi più "comunità" e in una situazione diversa... ma forse qualcosa si può ancora fare, Marchionini permettendo.
Inaffidabile - 22 Febbraio 2016 - 09:33
Sono il quinto di una sfilza di fratelli. Il primo ricordo che ho di un'offesa ricevuta da uno di loro era che ero "inaffidabile", non ricordo chi e perchè mi disse così, so che decisi quel giorno che la mia parola sarebbe valsa sempre come un contratto firmato. Da allora (o quasi, non esageriamo) , sto attento a ciò che dico, perchè voglio poter sempre mantenere fede alla mia parola. Per questo comprendo chi si arrabbia con me ma non chi mi da dell'"inaffidabile".
cem storia - nei commenti
Quello che a sinistra tutti pensano - 28 Febbraio 2014 - 23:09
Testa fra le nuvole!
Gurdo le fotografie dei candidati. Che belli i candidati! Perfetti per una serie di telefilm! Sarebbero perfetti per una appasionante storia d'amore, mia suocera non perderebbe una puntata. Battute a parte: sono riuscito a leggere il proramma o meglio le intenzioni di Silvia, non ancora quello di Carlo. Non guardo la tv, non leggo i giornali (sono quasi analfabeta), uso "internet" per cercare di informarmi, uso un programmache mi legge cosa c'è scritto, sono lento di comprendonio e ragiono, quando riesco, sui dati. Mi piacerebbe sapere con la massima chiarezza possibile quali siano i distinguo tra i programmi dei candidati, mi piacerebbe sapere quanti mq. di territorio intendono ricoprire con manufatti per qualsiasi destinazione, mi piacerebbe sapere come intendano rapportarsi con gli altri Comuni del "circondario" dato che anche Verbania è inserita in un contesto integrato ed alcuni obiettivi possono essere meglio raggiunti sviluppando sinergie intercomunali e altre possono essere in competizione (concorrenti in senso negativo) rispetto ad iniziative o attività svolte nel "circondario". Mi piacerebbe sapere come intendono gestire il verde pubblico e con quante risorse, mi piacerebbe che la qualità dei lavori pubblici fosse monitorata con serietà, mi piacerebbe che ci fosse qualche cesso pubblico in più, mi piacerebbe che non si sparassero più fuochi d'artificio con contributi comunali, non mi interessano notti bianche e messe nere, vorrei vedere sentieri mantenuti ed un piano di sviluppo agro-selvi-turistico abbastanza delineato, mi piacerebbe non dover più cercare sul dizionario il significato di demagogia e pragmatismo e forse, per chi è giovane oggi, il kantiere è un po' poco, non quanto ad iniziative ma quanto a spazi. Bella e viva la nostra biblioteca, un peccato essere quasi analfabeti! Rendete noto, inoltre, nell'ambito delle possibilità di scelta dell'amministrazione, il livello di imposizione fiscale che intendete adottare rendendo esplicito quanto vale, previsionalmente, in termini di soldi (gettito?), il livello minimo, medio e massimo, e cosa intendete fare con la differenza di entrate previste tra il livello minimo e il livello che intendete imporre. Mentre pretendo infornazioni sulle scelte è ovvio che ci possano essere idee e proposte diverse e scicuramente migliori delle mie. Io, se fossi Dio, (mi arrogo il diritto ad un'ulteriore baggianata) non proporrei per alcun incarico pubblico, finanche di fare il candidato in lista, qualsiasi soggetto che, con incarico elettivo pubblico, abbia appoggiato il teatro-cem, sia nel progetto iniziale, sia nella sua "dolorosa" evoluzione: hanno già sbagliato troppo, troppe risorse allocate malamente per imbecillità o superbia ( ... e così concludo con un bel giudizio tranciante che certifica l'infimo livello del mio intervento e può fornire il giusto alibi per non rispondere alle osservazioni e alle richieste sopra presentate).
Il "meraviglioso" mondo Zacchero-PDELLIN-Leghista - 10 Luglio 2013 - 09:10
cem
il No al teatro Zanotti è stato l'elemento che fatto vincere le elezioni al centrodestra con la Lega, in primis, che andava furfugliando che costava troppo, salvo poi mettere la coda in mezzo alle gambe quando il Capo ha deciso per il teatro Zacchera all'Arena,che costava molto di più!Il come e il perché siamo a questo punto è storia ormai nota ai più, ma quello che mi interessa sottolineare è che se i Verbanesi non avessero"abboccato"al Cambia Verbania, a quest'ora il teatro in Pzza F.lli Bandiera sarebbe già in funzione e la ex Camera del Lavoro, oggetto di tante discussioni, riattata..ma tant'è! Il Commissario Prefettizio credo stia svolgendo serenamente il suo compito che non è certamente politico,ma da tecnico sta valutando altre opportunità come ben spiegato nell'articolo di Brignone
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti