Il blog con il giornale dentro

cem domande

Inserisci quello che vuoi cercare
cem domande - nei post
Delibere vincolanti ma anche no - 6 Dicembre 2016 - 09:01
Ieri l'ennesima evasiva risposta del Sindaco, pare che per lei sia tutto un gioco di ruolo. Inutile dire che i primi che si dovrebbero indignare hanno evidentemente omesso di ascoltare.
Un Consiglio di ordinaria sordità e "normalmente" incapace di dialogo - 7 Giugno 2016 - 10:01
Un livello sempre più imbarazzante, la totale assenza di politica, di risposte, di pragmatismo e di verità. Un sindaco solo e all'angolo, una maggioranza anch'essa in un angolo (ma diverso) e le minoranze più ottuse che si dividono altri angoli di quell'angusto spazio che è diventato il Consiglio Comunale. Non più una piazza di discussione e trasparenza, ma un muro di incapacità.
Dove eravamo rimasti? nella discarica del denaro pubblico? - 24 Maggio 2016 - 10:44
C'è chi si pavoneggia perchè Verbania (malgrado tutto) è bella e chi grida al vento che è ora di finirla di spendere male i soldi pubblici. C'è chi passa il tempo a ignorare e glissare domande scomode e chi è rassegnato a farle... insomma, anche se uno va via una settimana torna che nulla è cambiato, soprattutto il silenzio colpevole della maggioranza non è rotto da alcun sussulto. Una politica che oltre ad avere poco di "democratico" , è anche poco rispettosa di se stessa.
Dai Marchionini, dimettiti. Non si può continuare così! - 3 Marzo 2016 - 15:30
Ma ci rendiamo conto di quanto questa mala amministrazione ci sta costando? Questa arroganza continua, questa stucchevole supponenza... Ma che timori ci sono a togliere la fiducia a questo soggetto e a fare luce su tutte le forzature, le decisioni non condivise e l'approssimazione che è stato il tratto distintivo di questa Amministrazione?
Nuovo registro? bene , cominciamo dalla Politica. - 5 Febbraio 2016 - 09:11
Tartari ha scelto la linea: "cambia registro". Cosa significhi non è dato sapere. Personalmente mi aspetterei che volesse indicare la tanto agognata apertura al dialogo, ma pare che l'apertura al dialogo sia riservata (è già qualcosa) a maggioranza e giunta. Forse ha solo voluto fare un po' "il grosso", e indicare che a differenza dei suoi predecessori lui risponderà alle "provocazioni". Mi sento di rassicurarlo, se dovesse rispondere alle domande non ci saranno provocazioni.
cem domande - nei commenti
La macchina del fango in salsa lacustre - 1 Aprile 2014 - 23:27
Quale onore!
Certo, tu sei libero di attaccare chiunque e non è macchina del fango, figuriamoci! Tu sei l'Onnipotente, l'Onnisciente, il Supremo, l'Unico che ha ragione, portatore del Verbo. Ma davvero non ti rendi conto di quanto sei patetico? La tua è invece una macchina del fumo: ti sono state poste domande precise, ad esempio che cosa vorresti fare (apprendiamo definitivamente che dietro Bava ci sei tu) al posto del cem, ma nessuna risposta è arrivata. Sulla Dislocanda lieto di notare che più di una persona, qui e altrove, ha confermato. Occhio a salire sul piedistallo: più in alto si è, più dolorosa è la caduta!
Quello che a sinistra tutti pensano - 1 Marzo 2014 - 02:22
caro giovanni...
per ciò che posso ti rispondo volentieri anche se sono le 2.10 del mattino, ma sono via per il week e le tue giuste domande meritano risposte. In primis il cem, che per noi è la peggior sciocchezza mai imposta alla città, esso va bloccato per 3 ragioni: doveva essere indetto un bando, l'area non era in degrado, il piano di gestione non è credibile , e se vinceremo le elezioni faremo in modo di cercare le vie legali a che qualcuno paghi per le forzature imposte. per quanto riguarda il consumo di territorio, il nostro progetto è ZERO, in fatti a breve ci sarà una serata che spiegherà il nostro "progetto zero" (zero consumo territorio , zero cemento, zero rifiuti). sul rapporto con i comuni vicini , vogliamo ricostruire un rapporto collaborativo in cui l'entroterra abbia il giusto valore, montagna e lago vanno considerati tutt'uno. Per le notti bianche posso solo dire che ci piacciono, ci piace che torni vitalità in città, mentre non c'è alcuna affezione per i fuochi artificiali. Per la manutenzione della città e del suo verde, non solo avremo un attenzione particolare, ma realizzeremo un regolamento codificato affinchè il privato , singolo o in forma associata, possa aiutare nella manutenzione del territorio in modo organizzato. Sull'imposizione fiscale non sono in grado di darle risposte, ma mi auguro abbia la cortesia di segurci e di avere fiducia che altre persone nel nostro gruppo di lavoro sapranno risponderle in un prossimo futuro. spero di essere stato chiaro e puntuale e mi auguro soprattutto che voglia partecipare a una nostra serata per porre nuovamente le sue questioni a Carlo Bava e sono fiducioso sarà soddisfatto dalle risposte.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti